COMUNICATI STAMPA n.37 e n.38 UNVS

0

COMUNICATO STAMPA N.38

ANCHE INZAGHI AL CONVEGNO UNVS VENEZIANO

Filippo Inzaghi agirà in veste di testimonial al Convegno Internazionale su Sport e Cultura, previsto lunedi 6 novembre dalle ore 9 alla Villa delle Magnolie di Monastier di Treviso. L’evento è organizzato dalla ricostituita sezione UNVS di Venezia, presieduta da Carlo Mazzanti con il supporto del consigliere nazionale dei Veterani dello Sport, Prando Prandi. Numerosi e qualificati gli interventi in programma. Al convegno parteciperanno anche i presidenti delle sezioni UNVS del Veneto.

FIRENZE è PRONTA A FESTEGGIARE I MIGLIORI ATLETI UNVS

Si annuncia una giornata memorabile a Firenze. L’11 novembre prossimo l’UNVS del capoluogo toscano presieduto da Massimo Padovani, consegnerà prestigiosi riconoscimenti. Su tutti, il premio all’Atleta dell’Anno assegnato quest’anno al campione mondiale della pesca al colpo, Leonardo Zoagli. Poi sarà la volta di Tommaso Poggi, vice campione italiano negli under 15 di bocce, ad incassare il riconoscimento di Atleta Emergente. Il premio Frigo e Neri “Lo sport per la pace”, verrà invece consegnato a Eugenio Giani e al compianto Nicola Cardelli. La cerimonia si terrà nel salone Brunelleschi del Palazzo dei Capitani di Parte Guelfa.

A LIVORNO IL CAMPIONATO ITALIANO UNVS DI MEZZA MARATONA

Tutti di corsa. Domenica 12 novembre a Livorno, l’UNVS di casa presieduta da Cesare Gentile organizzerà il Campionato Italiano di mezza maratona dei Veterani dello Sport. Parteciperanno tutte le categorie maschili e femminili e i titolo tricolori verranno assegnati a livello individuale; prevista comunque anche una classifica per sezioni secondo regolamento.

ASSEGNATE LE 11 BORSE DI STUDIO UNVS AGLI STUDENTI SPORTIVI

Il Consiglio Direttivo Nazionale dei Veterani dello Sport ha stabilito che venerdi 24 novembre, verranno assegnate le 11 borse di studio per le scuole secondarie di primo e secondo grado, messe in palio con il concorso “Studenti Sportivi…studenti vincenti”. La premiazione verrà effettuata preso la sede CONI Regionale di via Piranesi 46 a Milano.

MASSA E PISA TRICOLORI UNVS DI TENNIS

Pari e patta tra Pisa e Massa ai Campionati Italiani di Tennis dei Veterani dello Sport. La sezione di Pisa presieduta da Pierluigi Ficini, ha vinto il titolo italiano degli over 40 precedendo le formazioni B e A di Massa e Asti. Rivincita invece della sezione di Massa A, presieduta da Mauro Balloni, tra gli over 50 davanti ai rivali di Pisa, Treviso e Massa B.

ASSEMBLEA UNVS E ATLETA TOSCANO A COLLE SALVETTI

Paolo Allegretti, delegato regionale toscano dei Veterani dello Sport, e la sezione di Collesalvetti presieduta da Gino Massei, hanno organizzato la premiazione degli atleti toscani e le assemblee regionali. Rilevante la partecipazione dei vertici UNVS, schierati con gran parte dello stato maggiore in prima fila, guidati dal presidente nazionale Alberto Scotti, il segretario Ettore Biagini, la vice Francesca Bardelli, e numerosi altri dirigenti e consiglieri quali Giuseppe Orioli, Luciano Vannacci, Giuliano Persiani, Pier Giacomo Tassi e lo stesso Paolo Allegretti. Il riconoscimento all’Atleta toscano dell’Anno è andato ad Alessio Gangi, campione di pattinaggio artistico a rotelle e già vincitore del premio assegnatogli dalla sezione di Pistoia, presieduta da Gianfranco Zinanni. Il premio per il Giovane Atleta toscano Emergente, è stato invece assegnato a Tommaso Bocci, giocatore di bocce.

EMPOLI BATTEZZA LA NUOVA SEDE

Pubblico delle grande occasioni a Empoli per la cerimonia di intitolazione a Primo Volpi della sezione dei Veterani dello Sport, presieduta da Leonardo Mazzantini. Presenti in prima fila il campione del ciclismo Franco Bitossi e altri indimenticati pedalatori come Vilmo Francioni, Roberto Poggiali e Marcello Bartalini. Alla festosa giornata sono intervenuti anche i dirigenti UNVS Paolo Allegretti e Luciano Vannacci.

NOVARA CONTRO ASTI BIS NEL BASKET UNVS

Domenica 19 novembre presso il Palazzetto dello Sport dello splendido centro sportivo di Novarello, avrà luogo il secondo incontro amichevole di pallacanestro tra le sezioni dei Veterani dello Sport di Asti presieduta da Giorgio Bassignana, e quella novarese guidata da Tito De Rosa.

L’UNVS DI PIOMBINO PER SOLIDARIETA’ CON GLI ALLUVIONATI

Oltre 300 persone hanno partecipato allo spettacolo organizzato a Piombino dalla sezione UNVS di casa presieduta da Claudio Mazzola, e finalizzata alla raccolta fondi in favore degli alluvionati di Livorno. Presenti in massa i rappresentanti dell’amministrazione comunale di casa e i Veterani della locale sezione, e numerosi artisti, oltre a titolati sportivi quali l’azzurra Sarah Fahr campionessa mondiale di volley under 18, Alessandro Torzoni vincitore della 43a edizione del tricolore open windsurfer e Stefano Sinibaldi, plurivittorioso e piazzato nell’International Rally Cup. 

L’UNVS PER I DISABILI A FIRENZE

La sezione dei Veterani dello Sport di Pisa, presieduta daPierluigi Ficini, ha organizzato anche quest’anno, la tradizionale giornata di sport con gli studenti disabili. Cosi ben 80 di quest’ultimi hanno partecipato con grande entusiasmo, alla varie discipline messe in campo, ovvero scherma in carozzina, judo, sitting volley e showdown. Per quanto riguarda l’UNVS, sono intervenuti il consigliere nazionale Giuseppe Orioli, e i dirigenti Gino Massei e Gianfranco Baldini.

COLLESALVETTI PREMIA L’ATLETA DELL’ANNO

La sezione dei Veterani dello Sport di Collesalvetti presieduta da Gino Massei, organizzerà sabato 25 novembre la giornata di premiazione dell’Atleta dell’Anno. Nella circostanza numerosi riconoscimenti verranno assegnati anche all’Atleta Emergente, alla Carriera, all’Atleta Speciale; inoltre saranno assegnati il premio di una Vita per lo Sport e 4 Mori.

IL CALCIO CAMMINATO MARCIA FORTE CON L’UNVS

Il calcio cammina. La novità del Calcio Camminato, disciplina sulla quale l’UNVS in generale e la sezione di Novara in particolare, stanno lavorando con grande intensità per la promozione, annuncia un’altra importante iniziativa. Lunedi 4 dicembre la sezione di Novara presieduta da Tito De Rosa, organizzerà un triangolare over 50 a Novara con la sezione di casa, le Vecchie Glorie della Pro Vercelli e la Rappresentativa Assoallenatori di Brescia. Ma non è tutto. La formidabile spinta dei Veterani dello Sport verso la salutare e divertente disciplina, godrà di un gustoso anticipo in occasione del quadrangolare over 50 che vedrà protagonisti venerdi 17 novembre nello splendido centro sportivo di Novarello, l’UNVS Novara, i Veterani di Bellinzago e Casalbeltrame e il DJ Running Team.

IMMINENTE IL CAMPIONATO UNVS BRESCIANO DI BOCCE

Sabato 18 novembre avrà luogo a Rezzato nel bresciano, il campionato provinciale di bocce dei Veterani dello Sport. La manifestazione è organizzata dalla sezione UNVS di Brescia, presieduta da Alberto Cunego.

DA LERICI AL MAROCCO

La sezione spezzina presieduta da Francesca Bassi, si è arricchita di un nuovo tesserato che vanta un singolare exploit. Si tratta di Aldo Zanello, un marittimo lericino di Santerenzo, e quindi nuotatore. Nel suo curriculum figura infatti, la traversata dello stretto di Gibilterra.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

COMUNICATO STAMPA N.37

A MASSA I CAMPIONATI ITALIANI UNVS DI TENNIS

Tutto è pronto ormai a Massa per la fase finale dei Campionati Italiani di tennis dei Veterani dello Sport . L’organizzazione è affidata all’attivissima sezione locale presieduta da Mauro Balloni. Sabato 28 e domenica 29 ottobre avrà infatti luogo la rassegna tricolore over 40 e 50 a squadre.

 

ANCHE INZAGHI AL CONVEGNO UNVS VENEZIANO

Filippo Inzaghi agirà in veste di testimonial al Convegno Internazionale su Sport e Cultura, previsto lunedi 6 novembre dalle ore 9 alla Villa delle Magnolie di Monastier di Treviso. L’evento è organizzato dalla ricostituita sezione UNVS di Venezia, presieduta da Carlo Mazzanti con il supporto del consigliere nazionale dei Veterani dello Sport, Prando Prandi. Numerosi e qualificati gli interventi in programma; parteciperanno anche i presidenti UNVS del Veneto.

 

ALESSIO GANGI E’ L’ATLETA DELL’ANNO DELL’UNVS TOSCANO

La sezione UNVS di Pistoia presieduta da Gianfranco Zinanni, ha incassato un prestigioso riconoscimento. L’Atleta dell’Anno designato dalla Toscana, è infatti Alessio Gangi, pattinatore artistico cittadino. Il titolo gli è stato recentemente conferito a Livorno, nel corso della giornata alla quale ha partecipato anche Alberto Scotti, presidente nazionale dei Veterani dello Sport. Sei volte campione italiano, quattro volte europeo, bronzo ai mondiali 2016, costituiscono i principali allori del palmarès dell’azzurro Gangi, appena 20enne. Una scelta quella di Gangi, non solo dovuta alle sue grandi qualità sportive, ma anche per quelle umane ed etiche, in piena sintonia con i valori espressi dall’Associazione. Grande soddisfazione quindi per i Veterani pistoiesi inclusa Francesca Bardelli, vice presidente nazionale UNVS, che ha premiato un atleta della propria città. 

 

L’UNVS DI BIELLA PER I DIVERSAMENTE ABILI

Ancora una volta la sezione dei Veterani dello Sport di Biella presieduta da Sergio Rapa, si è messa in luce per la sensibilità nei confronti dei diversamente abili. E’ stato questo infatti il significato del 32° Meeting “Per non essere diversi” di atletica leggera. Il “Memorial Pastoretto” ha infatti richiamato numerosi sportivi e dirigenti UNVS, a cominciare dal vice presidente vicario nazionale Gianfranco Vergnano, ad Andrea Desana responsabile dei protocolli d’intesa, al coordinatore dei delegati regionali Giampiero Carretto, e ad altri ancora unitamente a rappresentanti dell’amministrazione comunale. Novità assoluta dell’evento, l’esibizione del campione mondiale juniores di salto in alto Stefano Sottile (metri 2,20 il suo eccellente personale) e del fratello Davide, campione di decathlon. Sempre in tema di intervenuti, da segnalare ancora la presenza degli allenatori del basket Michele Carrea e del capitano della squadra di calcio della Biellese Ivano Vanoli, insieme ai compagni di squadra Edoardo Artiglia e Alessandro Sela, nonché il presidente della Fispes Sandrino Porru.

 

A BRA FESTA GRANDE UNVS CON LA TRICOLORE ARIANNA CORINO

Una bella festa ha suggellato a Bra la conclusione dei lavori di ristrutturazione della sede dei Veterani dello Sport, condivisa con il locale Sci Club presieduto da Paolo Carnevale. Un abbellimento realizzato anche grazie al vice sindaco Massimo Borrelli e agli assessori competenti, da sempre impegnati a valorizzare le realtà territoriali, per la legittima soddisfazione della presidente UNVS di Bra, Paola Ballocco e del segretario tuttofare Giuseppe Sibona. Una serata alla quale non poteva naturalmente mancare anche il braidese Gianfranco Vergnano, già presidente della sezione, e da sei mesi vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport, mentre in veste di testimonial, all’insegna della promozione verso lo sport giovanile, è intervenuta Arianna Corino. Forte di un titolo tricolore nel ciclismo e qualificata come una delle maggiori speranze giovanili delle due ruote piemontesi, la 16enne atleta, è più che mai smaniosa di riprendere l’attività, dopo la rovinosa caduta in cui è rimasta vittima alcuni mesi or sono. La maglia azzurra della Nazionale l’attende.

 

A TREVISO UNVS E MIUR INSIEME PER UN CONCORSO LETTERARIO

Lo sport ai giorni d’oggi e i suoi valori”. E’ questo il tema del Concorso Letterario organizzato dal Miur e dai Veterani dello Sport del Veneto, su idea del consigliere nazionale Prando Prandi e del delegato regionale Ulderico Salvestrin. Al concorso, intitolato al giornalista Giorgio Garatti, potranno partecipare le scuole secondarie (terze, quarte e quinte)di secondo grado di Treviso. Il tema dovrà essere svolto entro il 15 gennaio prossimo e una giuria dell’UNVS e di giornalisti trevigiani, decreterà il vincitore al quale verrà consegnata una borsa di studio di di 500 euro. Per informazioni telefonare al presidente dell’UNVS di Treviso Achille Sogliani al recapito numero 3384573037.

 

A PARMA L’UNVS PREPARA IL PREMIO SPORT E CIVILTA’

A meno di un mese dalla 41a edizione del premio internazionale Sport e Civiltà, fiore all’occhiello degli eventi UNVS, Parma ha già posto le basi per l’allestimento. La sezione locale presieduta da Corrado Cavazzini, con il presidente nazionale Alberto Scotti e il delegato regionale emiliano Franco Bulgarelli, si è riunita per definire, insieme a giornalisti e imprenditori di spicco, i eventuali premiati del prossimo 13 novembre sul prestigioso palco del Teatro Regio. Vittorio Adorni è il presidente dei giurati, mentre il giornalista Massimo De Luca e la manager Evelina Christillin agiscono in veste di vice presidenti. Tra i numerosi premiati del passato ricordiamo nomi famosi come Valentino Rossi, Alessandro Del Piero, Gianni Rivera, Sandro Mazzola, Sandro Monti e Sergio Zavoli. Per quanto riguarda invece l’edizione 2018 sono già sicuri dei riconoscimenti il giornalista Alessandro Bonan, l’imprenditore Massimo Zanetti, l’ex calciatore Fulvio Collovati, l’alpinista Marco Confortola, lo scrittore Carlo Lucarelli, le giovani promesse del ciclismo Letizia Paternoster ed Elena Pirrone, e la stella dello sci nautico Daniele Cassioli. Ma non mancheranno sorprese…

 

NELL’UNVS VENETA DI TUTTO DI PIU’

Intensissima l’attività dell’UNVS nel Veneto. Cortina ha vinto la Supercoppa di calcio nella provincia bellunese battendo Comelico 1-0. La manifestazione è stata sponsorizzata dall’UNVS locale, presieduta da Giorgio Fabbiane.

Davide Ongaro di San Vendemiano, si è invece aggiudicato l’ambita 33a edizione del Trofeo Martiri del Grappa di ciclismo, allestita a Bassano dalla sezione di casa, presieduta da Rino Piccoli, e alla quale hanno preso parte ben 122 corridori.

Il Gruppo Sportivi dei Veterani Veronesi ha recentemente festeggiato il 95 anno di attività. La sezione è presieduta da Pierluigi Tisato.

Con Gianfranco Zigoni, indimenticato calciatore degli anni ’60-70, in veste di testimonial, è stato premiato a Oderzo nella Marca Trevigiana, il consigliere UNVS Bruno Dal Ben. Un riconoscimento arrivato dal Panathlon, per l’impegno offerto nella formazione e crescite delle giovani leve.

L’UNVS trevigiana, presieduta da Achille Sogliani, ha patrocinato il memorial intitolato a Nereo Rocco, il “paron” che fu allenatore anche di Trieste, Padova e Treviso. La manifestazione calcistica, disputata dalle Vecchie Glorie ha registrato il successo di Treviso nei confronti di Padova, superato per 1-0 e Trieste travolta per 6-0. I patavini hanno quindi conquistato la piazza d’onore, prevalendo sui giuliani ai calci di rigore. Alla premiazione Sono intervenuti Tito e Bruno figli di Nereo Rocco, il consigliere nazionale UNVS Prando Prandi e il dirigente trevigiano Leandro Casagrande. Nell’occasione riconoscimenti anche per il procuratore Claudio Pasqualin, il triathleta Bernardo Bernardini e l’iridata di karatè Sara Cardin.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply