COMUNICATO STAMPA N.42 UNVS

0

SABATO AD ARONA IL PREMIO SPORT SCUOLA DELL’UNVS

L’aula magna del comune di Arona ospiterà sabato prossimo 2 dicembre, la 35a edizione del Premio Sport Scuola. La manifestazione sarà organizzata dalla locale sezione dell’UNVS, presieduta da Alfonso De Giorgis, e da numerose altre realtà. Il riconoscimento è indirizzato agli studenti maschili e femminili delle scuole ed istituti di primo e secondo grado (inferiori e superiori) della provincia di Novara. Lo scopo dell’iniziativa è di incentivare lo sport, quale mezzo formativo della coscienza e della personalità, congiuntamente alla cultura. Saranno premiati complessivamente otto studenti che si sono distinti sia in campo scolastico, sia per i risultati ottenuti nello sport.

RACHELE GIOVANNINI ELETTA ATLETA DELL’ANNO UNVS A LIVORNO

La campionessa mondiale di judo, Rachele Giovannini, insignita del titolo di Atleta dell’Anno dalla sezione livornese dei Veterani dello Sport, presieduta da Cesare Gentile, riceverà domenica prossima 3 dicembre, l’ambito riconoscimento. Nella circostanza saranno numerosi altri i premiati appartenenti a varie discipline sportive, a cominciare dall’Atleta Emergente Agnese Mori. Nella lunga lista non mancheranno anche premi speciali assegnati sulla base di motivazioni particolari. Interverranno all’attesa giornata, molti vertici UNVS nazionali e regionali, quali Orioli, Biagini, Persiani, Vannacci, Tassi, Allegretti, nonché rappresentanti del Coni e dell’amministrazione comunale.

NOVARESE A TUTTA CON IL CALCIO CAMMINATO

Non accenna a pause l’intensa azione promozionale dell’UNVS di Novara in favore del Calcio Camminato. L’ultima iniziative in merito coinvolge anche pezzi di storia del football. La sezione presieduta da Tito De Rosa, ha infatti messo in calendario, un triangolare amichevole over 50. La manifestazione si disputerà lunedi 4 dicembre a partire dalle ore 19, presso il Palazzo dello Sport Dal Lago di viale Kennedy 34. Parteciperanno la Rappresentativa dei Veterani dello Sport di Novara, le Vecchie Glorie della Pro Vercelli e la Selezione degli Assoallenatori di Brescia.

NICCOLO’ CANEPA SPORTIVO LIGURE DELL’ANNO

Sara’ il motociclista Niccolò Canepa Lo Sportivo Ligure dell’Anno. L’iridato nell’Endurance verrà premiato insieme ad altri 23 sportivi meritevoli lunedi 4 dicembre presso il Palazzo della Borsa a Genova.

E’ FRANCESCA TRINGALE L’ATLETA DELL’ANNO UNVS CATANESE

Sarà premiata giovedi 7 dicembre a Catania Francesca Tringale, la cui la sezione di casa presieduta da Agostino Arena, ha assegnato il prestigioso titolo di Atleta dell’Anno. La Tringale si è laureata campionessa nazionale di salto in lungo ai Giochi Sportivi di atletica leggera, disputati allo Stadio dei Marmi a Roma.

LIVORNO ATTENDE IL TRICOLORE UNVS DI NUOTO

La fase sportiva attuale dell’UNVS, che vede attivamente protagonista la sezione dei Veterani dello Sport di Livorno presieduta da Cesare Gentile, è in procinto di vivere un altro significativo momento. Il 10 dicembre si disputeranno infatti nella città labronica i Campionati Italiani di Nuoto. La manifestazione, aperta ai Veterani UNVS tesserati nella categoria master della Fin, si svolgerà presso la piscina comunale Camalich, e prevede una classifica individuale e per sezioni.  

L’IRIDATA GIOVANNA LENCI E’ L’ATLETA DELL’ANNO UNVS A CECINA

Ha vinto il campionato mondiale della classe laser radical master. A Giovanna Lenci velista, l’Unione Nazionale dei Veterani dello Sport di Cecina ha assegnato il prestigioso titolo di Atleta dell’Anno. Di spicco anche il nome dell’Atleta Emergente, ovvero il 16enne tiratore Cristian Ghilli, campione di precisione nel fucile contro il piattello. Renzo Zazzeri, per una vita dedicata allo sport, ha ricevuto invece il premio l’Omino di Ferro, unitamente all’imprenditore Giacomo Toninelli. Alla manifestazione hanno reso degna cornice numerosi intervenuti, tra i quali la medaglia d’oro olimpica nel judo Giulia Quintavalle, e molti dei vertici nazionali e regionali UNVS, ovvero Bertoni, Biagini, Allegretti, Orioli, Vannacci, Ficini e Tassi. Per il presidente della sezione Enrico Cerri, una 31a edizione dell’Atleta dell’Anno da applausi.

L’UNVS DI BRA PREMIA GLI STUDENTI-SPORTIVI

UNVS, AIDO, CONI e MIUR sinergie vincenti. L’Auditorium della Cassa di Risparmio, la stessa presidente della Fondazione della CRBra, il sindaco della città del Roero Bruna Sibille, Marcello Strizzi del Miur, Renato Arduino de La Stampa e Sergio Provera dell’Aido, oltre al numeroso pubblico in sala, hanno reso degna cornice all’epilogo dell’evento Lo Sport fortifica, lo Studio nobilita. Nella circostanza sono state assegnate 11 borse di studio, 8 UNVS e 3 AIDO agli studenti meritevoli sia in campo scolastico, sia nello sport. Per la sezione dei Veterani di Bra presieduta da Paola Ballocco, e per lo stesso vice presidente vicario nazionale Gianfranco Vergnano, una serata perfettamente riuscita. Ecco l’elenco dei premiati: Camilla Leyla Forotan, Giulia Costamagna, Gaia Vecchio, Lorenza Valleriani, Riccardo Bergesio, Arianna Corino, Eugenio Enria, Sara Ballocco, Giacomo Viviano, Riccardo Rabino e Giorgia Tesio.  

IL NUOTATORE FEDERICO TURRINI PREMIATO A COLLESALVETTI

E’ proprio il caso di dirlo, nuota sulla cresta dell’onda da una dozzina di anni. Per le sue performances nelle piscine nazionali, internazionali e olimpiche, Federico Turrini è stato premiato quale Atleta dell’Anno dalla sezione UNVS toscana di Collesalvetti, presieduta da Gino Massei. In veste di Atleti Emergenti hanno invece ricevuto il relativo riconoscimento i canoisti Giulia Senesi e Francesco Spurio, mentre l’ex ciclista Bruce Biddle, neozelandese di origine, ma “adottato” dalla località toscana, si è visto assegnare il Premio alla Carriera. Infine, oltre a quelli consegnati a numerose società del territorio, da segnalare anche il riconoscimento per l’Attività Sportiva conseguito da Enzo Perrone, una maratoneta da record, in grado di percorrere fino a 20 mila chilometri all’anno.

A PERUGIA L’ASSEMBLEA NAZIONALE 2018 DELL’UNVS

E’ ufficiale. L’Assemblea Nazionale dei Veterani dello Sport avrà luogo nella giornata del 5 maggio 2018 a Perugia, avvalendosi della collaborazione con la sezione locale presieduta da Anna Clelia Moscatini. 

ANCHE L’UNVS PER L’EUROPA A OMEGNA

Prestigioso riconoscimento per Omegna. La deliziosa località lacustre piemontese sarà infatti Città Europea dello Sport 2019. L’ambito traguardo è stato ufficializzato dal Coni al Foro Italico di Roma, alla presenza di Giovanni Malagò. Un risultato ottenuto grazie alla riuscita sinergia delle ben 43 società sportive e dell’amministrazione comunale di casa. La sezione locale dei Veterani dello Sport presieduta da Mario Camera, si schiera fin d’ora in prima fila nell’allestimento delle numerose manifestazioni sportive che saranno organizzate per onorare l’impegno.

L’UNVS ASTIGIANA IN TIVU’ IN “PROVINCIA CAPITALE”

Singolare performance dell’ex presidente della sezione dei Veterani dello Sport (ora guidata da Giorgio Bassignana ndr.) Paolo Cavaglià e da Walter Massasso, direttore di corse ciclistiche e dirigente regionale della FCI. Nell’ambito della trasmissione televisiva “Provincia Capitale” trasmessa da Rai3 i due, grandi appassionati della bicicletta, si sono misurati in una intervista-gioco rispondendo alle domande sul grande ciclista della città astigiana, il “Diavolo Rosso” Giovanni Gerbi.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

UNVS

Share.

Leave A Reply