COMUNICATI STAMPA N.43 e N.44 UNVS

0

COMUNICATO N. 43

LIVORNO ATTENDE IL TRICOLORE UNVS DI NUOTO

La sezione dei Veterani dello Sport di Livorno presieduta da Cesare Gentile, sta per vivere un altro significativo momento. Domenica 10 dicembre si disputerà infatti nella città labronica la 14a edizione dei Campionati Italiani di Nuoto dell’Associazione. La manifestazione, aperta ai Veterani UNVS tesserati nella categoria master della Fin, avrà luogo a partire dalle ore 9 presso la piscina comunale Camalich di via Allende. Secondo regolamento, è prevista una doppia graduatoria, a livello individuale e per sezioni.

GIOVANNI MALAGO’ PREMIA I TESSERATI UNVS A BARI

Anche Giovanni Malagò ha preso parte alla giornata di consegna delle Stelle al merito sportivo assegnate ai tesserati UNVS della sezione di Bari, presieduta da Gaetano Campione. Ha ricevuto la Stella d’oro Vito Sasanelli, argento Vito Simmi, bronzo Angela Costantino Pinto e Domenico Tavarilli, mentre il premio alla carriera è stato consegnato allo stesso presidente Gaetano Campione. Presenti tra gli altri, il delegato regionale dei Veterani dello Sport Manlio Marrone e numerosi membri del direttivo e tesserati.

L’IRIDATO GIANLUCA FREZZA SPORTIVO DELL’ANNO UNVS A PAVIA

La sezione dei Veterani dello Sport di Pavia presieduta da Gabriele Pansecchi, ha assegnato il prestigioso premio L’Atleta dell’Anno al pugile locale Gianluca Frezza, campione mondiale della categoria welter. Frezza vanta inoltre in carriera la conquista del titolo tricolore e quello del Mediterraneo. Con lui, sono stati assegnati riconoscimenti anche a Massimo Lana e Murizio Losi, iridati nel canottaggio master, Francesco Leone campione europeo under 17 a squadre, alla società Tennis Club Pavia, ad Alessandro Carvani Minetti europeo a propria volta nel Paraduathlon. Inoltre, sono stati premiati anche l’arbitro pavese di basket Lorenzo Orlandi, e la campionessa europea master Maristela Bordon nel mini Dragon Boat. Tra gli intervenuti, il delegato regionale lombardo UNVS Ilario Lazzari e il consigliere del Panathlon e tesserato dei Veterani dello Sport, Lorenzo Branzoni.

AD ARONA L’UNVS PREMIA GLI STUDENTI SPORTIVI MERITEVOLI

Grande successo della 35a edizione del Premio Sport Scuola, tenutasi nell’aula magna comunale e organizzata dalla sezione dell’UNVS di Arona presieduta da Alfonso De Giorgis. Rivolto a studenti e studentesse degli istituti di primo e secondo grado della provincia di Novara, allo scopo di incentivare l’attività fisica quale mezzo formativo della personalità, il riconoscimento è stato assegnato in base ai risultati sportivi e al profitto scolastico dei vari concorrenti. Un’apposita giuria ha selezionato le numerose candidature pervenute, premiando alla fine otto giovani promesse: Vittoria Tavanelli, ginnasta e saltatrice in alto, Luca Miglio lanciatore del peso e del disco, Tommaso Sempio nuotatore e velocista, Greta Gandini azzurra del pattinaggio, Micol Parisotto, azzurra a propria volta e ginnasta, Alessia Populini pallavolista nel giro della Nazionale, Martina Zonca per il twirling e infine, Elisabetta Ferrero, saltatrice con l’asta. Alla premiazione sono intervenuti, tra gli altri, il delegato regionale UNVS di Piemonte e Valle d’Aosta Nino Muscarà e la campionessa di judo e Giovane Testimonial dei Veterani dello Sport, Claudia Cerutti. 

L’UNVS DI PISA PREMIA IL VINCITORE DELLA POESIA VERNACOLA

Puntuale successo della tradizionale e attesissima cerimonia di premiazione della 19a edizione del concorso di poesia vernacola a tema sportivo, allestita dai Veterani dello Sport di Pisa presieduta da Pierluigi Ficini. Nella serata conclusiva ben 12 i vernacolisti pisani in lizza, affiancati da 28 studenti delle scuole medie. Ha vinto il concorso Giancarlo Peluso davanti a Iacopo Bonanni e Simone Rossi.

GIULIA GHIRETTI DOPO IL MANGIAROTTI DELL’UNVS E’ IRIDATA

Giulia Ghiretti è campionessa mondiale. Vincitrice dell’ultimo prestigioso premio nazionale Edoardo Mangiarotti, assegnato dall’UNVS, la nuotatrice paralimpica ha conquistato recentemente la medaglia d’oro nei 100 rana SB4 nella rassegna iridata di Città del Messico. Argento a Glasgow e a Rio, l’atleta pisana di San Ruffino ha così conquistato il suo primo oro mondiale.

L’UNVS DI BRA PREMIA LA CARRIERA SPORTIVA E L’ATLETA DELL’ANNO

La sezione dei Veterani dello Sport di Bra presieduta da Paola Ballocco, ha premiato due personaggi sportivi con caratteristiche che rispecchiano i valori dell’UNVS. Fabrizio Brero, Premio alla Carriera, è stato negli anni ’80, uno sportivo di assoluto livello nazionale nel campo dell’atletica leggera albese e oggi esercita in veste di apprezzato tecnico (ha lanciato numerosi atleti di qualità riconosciute ndr.) nel capoluogo della Langa. Paolo Buranello, Atleta dell’Anno, ciclista e fondista (sci), abbina le sue passioni sportive con l’altrettanto intensa attività giornalistica esercitata presso il quotidiano Tuttosport, il giornale on line Torino Sportiva, e in veste di Addetto Stampa Nazionale dell’UNVS. Alla bella serata e relativa premiazione hanno partecipato, fra gli altri, il professor Marcello Strizzi del Miur, il giornalista de La Stampa Renato Arduino, l’azzurra ed ex tricolore del ciclismo Arianna Corino, accompagnata da papà Mauro che fu campione italiano a propria volta, e il vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport, Gianfranco Vergnano. 

A LUIS ZOGGELER E LUCILLA BOMBASARO IL PRESTIGE UNVS

La quarantesima edizione del Trofeo Prestige organizzato dai Veterani dello Sport dell’Alto Adige presieduti dal bolzanino Alberto Ferrini e dal trentino Luciano Vanz,ha emesso il verdetto finale. I vincitori sono il meranese Luis Zoggeler e la bolzanina Lucialla Bombasaro. Articolato in dieci prove sportive e ricreative, il trofeo ha visto Zoggeler precedere Ivano Badalotti e Guido Mazzoli, che hanno occupato gli altri due gradini del podio. Alle spalle della Bombasaro nel settore femminile, si sono invece classificate Erika Zoggeler e Susanna Tirabosco. Nella graduatoria a coppie hanno avuto la meglio i meranesi Erika e Luis Zoggeler davanti a Marco Zanol e Angiolina Brentegani e Fredi e Gerti Dissertori. Al trofeo hanno partecipato complessivamente una cinquantina di atleti.

L’UNVS DI OMEGNA VINCE IL TORNEO DI CALCIO OVER 40

Il mitico stadio Piola di Vercelli ha ospitato anche l’edizione 2017 del 7° Torneo di Calcio over 40 a undici, organizzato dai Veterani dello Sport. Alla manifestazione hanno preso parte 8 squadre in rappresentanza di 3 regioni e suddivise in due gironi. Davanti ad un gran pubblico, si è alla fine imposta la formazione over 40 dei Veterani dello Sport di Omegna, capitanata da Claudio Giavani, che ha battuto per 9-8 ai calci di rigore il Veloces Vercelli.

LIONI AL COMANDO DEL CAMPIONATO DI CALCIO UNVS CAMPANO

Prosegue con successo il Campionato Regionale Campano dei Veterani dello Sport over 40. Al via della manifestazione sono schierate nove formazioni in rappresentanza delle sezioni di Lioni, Grottaminarda, Montella, Gesualdo, Conza, Nusco, Baronia, Sant’Angelo dei Lombardi e Castelfranci. Dopo la quarta giornata al comando Lioni e Grottaminarda guidano appaiate la classifica, ma i primi hanno disputato una partita in meno. La prossima giornata del torneo è in calendario domenica 17 dicembre.

LUTTO IN CASA UNVS, E’ MANCATO CLAUDIO AGOSTI

E’ scomparso Claudio Agosti, Addetto Stampa dei Veterani dello Sport della sezione di Alba. “Dirigente e sportivo dinamico e attivo, Agosti ha immortalato i momenti più belli vissuti dalla nostra Associazione nella terra di Langa. Con lui l’UNVS perde una preziosa risorsa”. Questo il commosso ricordo di Agosti espresso da Gianfranco Vergnano, vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport.

 

COMUNICATO N. 44

LIVORNO VINCE IL CAMPIONATO ITALIANO UNVS DI NUOTO

Organizza e vince. Ha fatto tutto Livorno nei campionati italiani dei Veterani dello Sport di Nuoto. La sezione UNVS della città labronica, presieduta da Cesare Gentile, non solo ha patrocinato il tricolore, ma lo ha anche conquistato. Nella classifica finale per sezioni infatti, Livorno si è imposta con largo margine nei confronti delle sezioni di Firenze e Pisa che hanno occupato gli altri due gradini del podio, mentre Massa, Viareggio, Savona, Lucca, Parma e Siena si sono piazzate alle spalle delle tre di testa. Da segnalare infine, che per la sezione di Livorno si è trattato del tredicesimo successo natatorio nella massima rassegna nazionale.

A TORINO L’UNVS PREMIA GLI ATLETI MERITEVOLI

Domenica 17 dicembre presso il Circolo degli Ufficiali di corso Vinzaglio 6 a Torino, la sezione dei Veterani dello Sport del capoluogo sabaudo, presieduta da Marco Sgarbi, effettuerà le premiazioni degli atleti UNVS che si sono messi in evidenza nel corso dell’anno.

EWA BOROWA ATLETA DELL’ANNO UNVS A CASERTA

La sezione UNVS di Caserta, presieduta da Antonio Giannoni ha premiato Ewa Borowa, eletta Atleta dell’Anno. La Borowa ha chiuso infatti il 2017 con un palmarès impressionante. Dopo aver vinto la medaglia di bronzo ai campionati mondiali master di spada a Maribor in Slovenia, ha successivamente conquistato l’oro agli europei di Chiavari, nonché il tricolore a squadre e il titolo italiano. Insieme alla Borowa sono stati premiati nella circostanza, anche Angela Carini (pugilato), Paolo Di Lernia, Raffaele Di Serio, Francesco Maietta, Vittorio Parrinello e Tammaro Cassandro (skeet a squadre), Alessandro Iodice e Alfredo Tocco (karate), mentre le stelle per meriti sportivi sono state consegnate a Gigi Lamberti, Guglielmo Moschetti, Angelo Musone, Giustino De Sire, Marco Lugni, Gigi Zampella, Sergio Linguiti, Francesco Spacciante e per le società a Volturno Sporting Club e Pallavolo Casagiove. Quindi, gran finale con riconoscimenti anche a numerosi tecnici, allenatori e personaggi che si sono distinti nella varie discipline sportive.   

LA BIKER ELEONORA FARINA ATLETA DELL’ANNO UNVS A TRENTO

Ben 130 persone, tra cui il delegato regionale UNVS Luciano Vanz, sono intervenute alla premiazione dell’Atleta dell’Anno Trentino organizzata dalla sezione cittadina, presieduta da Enrico Negriolli. L’ambito riconoscimento è andato a Eleonora Farina, biker di livello mondiale nella difficile e spericolata specialità del downhill (discesa). Campionessa italiana, la Farina ha conquistato anche il titolo europeo. IL Premio alla Carriera è stato invece assegnato a Giulio Mendini ex giocatore di tamburello, poi ciclista, direttore sportivo e guida tecnica dei giovanissimi. 

PAOLO GARGIA ATLETA SPORTIVO LIGURE UNVS DELL’ANNO

Il giovane velista Paolo Gargia, Atleta dell’Anno UNVS 2016, è stato inserito nell’elenco dei premiati, in occasione del prestigioso riconoscimento de “Lo Sportivo Ligure dell’Anno” dalla sezione della propria città Varazze, presieduta da Giovanni Gracchi, per il titolo di vice campione mondiale conquistato nella classe laser radial. 

VERCELLI VINCE IL TRIANGOLARE UNVS DI CALCIO CAMMINATO

Prosegue senza soste da parte della sezione UNVS di Novara, presieduta da Tito De Rosa, la promozione della disciplina emergente del Calcio Camminato. La realtà piemontese ha recentemente organizzato un torneo triangolare, che ha registrato la partecipazione di dei Veterani dello Sport di Novara, le Vecchie Glorie della Pro Vercelli e il Team Legnano. Alla fine a prevalere, sono state le bianche casacche vercellesi che si sono imposte peraltro, sempre di misura. Vercelli ha infatti prima battuto per 2-1 Novara, poi per 1-0 Legnano. Nella partita di apertura, Legnano aveva invece avuto la meglio su Novara per 2-1. Ma non finisce qui. Il Calcio Camminato, grazie a Novara, si sta diffondendo anche nelle sezioni di Bologna, Perugia e Asti, mentre l’Associazione Allenatori di Brescia prenderà parte all’inizio del prossimo anno, ad una manifestazione che vedrà nuovamente in lizza le Vecchie Glorie della Pro Vercelli.

IN GENNAIO L’ASSEMBLEA REGIONALE TOSCANA UNVS

Si svolgerà nei giorni 20 e 21 gennaio 2018 l’Assemblea Regionale Toscana dell’ UNVS. L’organizzazione è affidata alla sezione di Livorno, presieduta da Cesare Gentile.

ANCORA A MEDAGLIA A LA QUADARELLA DELLE FIAMME ROSSE UNVS Simona Quadarella del GS VVF Fiamme Rosse, società tesserata per l’UNVS, ha conquistato un altro importante alloro. La Quadarella ha infatti chiuso il 2017 aggiudicandosi un’altra prestigiosa medaglia: il bronzo negli 800 metri stile libero, in occasione dei Campionati Europei in vasca corta di nuoto, in fase di svolgimento fino a domenica 17 dicembre a Copenaghen.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale UNVS

Share.

Leave A Reply