COMUNICATI STAMPA N.25-26-27/2018 UNVS

0

COMUNICATO N.27/2018

IMMINENTE IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI CICLISMO

E’ cominciato il conto alla rovescia. La sezione UNVS di Pontremoli presieduta da Pietro Mascagna, organizzerà domenica 5 agosto, il Campionato Nazionale di Ciclismo dei Veterani dello Sport. Parteciperanno tutte le categorie maschili dagli M1 agli M8, mentre le donne gareggeranno in un’unica batteria. Si tratta, data la popolarità della due ruote, di uno degli eventi più attesi dell’anno allestiti dall’Associazione. Nel frattempo sui campi della città toscana si è svolta nell’arco di quattro serate, una partecipata gara di bocce interprovinciale in notturna alla quale hanno preso parte 22 coppie di di praticanti, sostenuti da un folto pubblico. Le prestigiose coppe messe in palio dall’UNVS, sono state alla fine conquistate da Roberto Frattoni e Antonella Giavarini, davanti a Riccardo Manfredi e Giovanni Baldini. Ha presenziato, fra gli altri, il consigliere nazionale dei Veterani dello Sport Pino Orioli.

A BRA L’UNVS E’ PRONTA GLI STUDENTI GIORNALISTI E SPORTIVI

La sezione UNVS di Bra guidata dalla giovane presidentessa Paola Ballocco, è sempre in pista. Dopo un semestre d’inizio anno molto attivo, è infatti in programma l’atto finale con due eventi di spicco: “Lo sport come lo vedo…gioco a fare il giornalista” e “Lo sport fortifica, lo studio nobilita”. Progetti riconosciuti dalla Fondazione CrBra, patrocinati dal Coni Nazionale, dalla città del Roero, e realizzati anche con la collaborazione de il quotidiano La Stampa, dell’Aido cuneese e del Gruppo Comunale di casa. In autunno nei mesi di ottobre e novembre, avranno luogo i momenti di chiusura che hanno coinvolto ben 1200 studenti nel concorso legato al giornalismo, mentre altri 11 riceveranno 8 borse di studio del valore di 250 euro e 3 di 200 euro, per meriti acquisiti sia nello studio, come prevede il secondo progetto. Saranno presenti nelle due circostanze, oltre alla presidentessa Ballocco e all’attivo segretario Giuseppe Sibona, numerosi soci della sezione e il vice presidente vicario nazionale dell’UNVS Gianfranco Vergnano.

GIOVANNA TORTORELLA, UNVS SALERNO, TRICOLORE DI TENNIS

Fase di intensa attività e soddisfazioni per i soci della sezione dei Veterani dello Sport di Salerno, presieduti da Giovanna Tortorella. La stessa Tortorella, atleta azzurra master del tennis italiano, insieme alle compagne di squadra Francesca Ciardi e Giulia Collodei, ha vinto i Campionati Italiani Ladies 55 a squadre, disputati a Roma. E sempre in campo tennistico, da segnalare anche l’altra bella e doppia affermazione, conquistata dal socio Elio Pagano che si è aggiudicato il titolo interregionale in occasione del torneo disputato a Castel di Sasso nel casertano, e quello regionale over 55 di motocross nella competizione svoltasi a Olevano sul Tusciano nel salernitano. 

STELLA D’ORO CONI PER ROSANNA CONTI CAVINI

Rosanna Conti Cavini della sezione dei Veterani dello Sport di Grosseto, presieduta da Rita Gozzi, ha ricevuto la Stella d’Oro al Merito. Un prestigioso riconoscimento ottenuto grazie all’intenso impegno organizzativo effettuato per oltre un trentennio nel settore pugilistico, insieme al compianto marito Umberto Cavini.

L’UNVS LAZIALE CONTINUA A CRESCERE

Lazio a tutta. Sono già 10 le sezioni dei Veterani dello Sport aperte negli ultimi tempi, per complessivi 200 iscritti. Ma l’obiettivo dell’UNVS laziale è ancora piu ambizioso: raggiungere il traguardo di 30 sezioni, per la legittima soddisfazione del delegato regionale dei Veterani dello Sport Umberto Fusacchia.

A NOVI SI PEDALERA’ PER COPPI E LA SICUREZZA CON L’UNVS

Pur mancando ancora circa due mesi all’evento, tutto è già pronto a Novi Ligure, la città del Museo dei Campionissimi Fausto Coppi e Costante Girardengo, per la pedalata del 22 settembre. Organizzata dalla sezione novese dei Veterani dello Sport presieduta dall’inossidabile Francesco Melone, la manifestazione sulle due ruote scatterà proprio dal piazzale antistante al Museo puntando verso Castellania, paese natale dell’Airone. Un evento non solo allestito per ricordare Fausto Coppi, ma anche per porre un tema di scottante attualità: “Io voglio pedalare sicuro”. Questo infatti lo slogan della cicloturistica che intende sollevare l’irrisolto problema della sicurezza dei ciclisti, e che i casi di Michele Scarponi, del motociclista statunitense Nicky Hayden e della maratoneta tedesca Julia Villhemer, per non parlare dei 250 pedalatori uccisi ogni anno e delle migliaia di incidentati in Italia, hanno portato all’attenzione generale della cronaca.

CICLISMO, CALCIO CAMMINATO E VOLLEY: PROSSIMI TRICOLORI UNVS

Continua la serie dei Campionati Nazionali delle varie discipline sportive dell’UNVS. Dopo la massima rassegna tricolore di ciclismo in programma il 5 agosto a Pontremoli, sosta estiva e poi ripresa a settembre con due eventi di primissimo piano. Il giorno 16 infatti, lo splendido villaggio azzurro di Novarello, con la regia dell’UNVS novarese presieduta da Tito De Rosa, ospiterà il primo Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di Calcio Camminato. Una disciplina, già strutturata in Inghilterra dove è nata, ed emergente in Italia per merito soprattutto dei Veterani dello Sport (e anche dell’Uisp), che non prevede la corsa. Inoltre, il 29 e il 30 dello stesso mese la sezione UNVS di Torino presieduta da Marco Sgarbi, organizzerà nel capoluogo sabaudo, il Campionato Nazionale UNVS di volley, in concomitanza con i Mondiali della specialità.

 Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

 

COMUNICATO N.26/2018


MASSA GRANDE FESTA UNVS, PREMIATO EVANI

Alberico Evani, noto come “Chicco”, ha ricevuto l’ambito premio di Sportivo dell’Anno, dalla sezione UNVS di Massa, presieduta da Mauro Balloni. Ex calciatore della Nazionale e terzino del Milan plurivittorioso di Arrigo Sacchi, Evani è attualmente Citi degli azzurri under 23. Oltre a Evani sono stati assegnati i premi principali anche ad altri tre sportivi, come prevede la tradizione della sezione toscana. Andrea Antonioli, giovane pugile campione di boxe nel 2017, ha ricevuto il riconoscimento di Atleta Massese dell’Anno, emulato dal maratoneta Nicola Ciani, miglior specialista italiano in occasione della maratona effettuata nel Deserto Africano la scorsa annata. Infine, il premio Città di Massa, è stato consegnato a Diego Vitale, arbitro internazionale di softball e presidente del CSI. Altrettanti premi speciali, sono stati consegnati a Giuseppe Roni (distintivo d’argento UNVS), e vice presidente della sezione, per il suo grande impegno, alla poetessa Nedda Mariotti Giromella (cultura), e a Giulia Bosetti (giornalismo) reporter di Rai3 e La7, molto apprezzata per le sue inchieste scottanti come il caso Regeni. A 12 soci massesi dei Veterani con oltre 25 anni di tesseramento, è stato inoltre riconosciuto il premio alla fedeltà. A queste, hanno fatto seguito numerose altre premiazioni a società e atleti che hanno caratterizzato la bella giornata, alla quale hanno preso parte oltre a Balloni e al direttivo di casa, il presidente emerito UNVS Giampaolo Bertoni, la vice presidente nazionale Francesca Bardelli e il segretario nazionale Ettore Biagini. Ricordati nella circostanza, anche il dirigente UNVS Giacomo Tassi e la dottoressa Gabriella Gabrielli, scomparsi recentemente. 

ALLA JUDOKA MARSILI IL PREMIO UNVS DELLA SEZIONE DI LUCCA

I valori dello sport sono emersi nella loro pienezza in occasione della Giornata del Veterano dello Sport, organizzata a Lucca dalla presidentessa Carla Landucci. Ateleta dell’Anno è stata proclamata Cristina Marsili, campionessa mondiale ed europea della categoria master di judo. Il titolo di Atleta Emergente è andato invece a Idea Pieroni, tricolore di salto in alto della categoria allieve, classe 2002, e già in grado di superare l’asticella a 178 centimetri. Il riconoscimento Dino Grilli per il giornalista sportivo dell’anno, è stato invece consegnato alla redazione di “Noi Tv Lucca”, per la diffusione delle notizie sportive, anche in chiave etica e sociale. Premio ritirato da Guido Casotti, responsabile della redazione sportiva. Infine, altri riconoscimenti sono andati ai dirigenti sportivi Claudio Frediani, Angela Gironi e Ferdinando Caturegli, nonchè a Sandro Becheroni allenatore della Nottolini Volley, Stefano Gori pluricampione para olimpico e a Martina Crippa per il basket. Presenti, tra gli altri, il sindaco cittadino Alessandro Tambellini, la vice presidente nazionale UNVS Francesca Bardelli, il segretario nazionale Ettore Biagini, e il presidente emerito Giampaolo Bertoni, enrambi dei Veterani dello Sport. 

A CATANIA “CORRI ALLA CIVITA” DELL’UNVS COMPIE 5 ANNI

Per il quinto anno consecutivo l’Unione Nazionale dei Veterani dello Sport di Catania presieduta da Agostino Arena, ha organizzato “Corri alla Civita”. La manifestazione podistica si è disputata anche nella circostanza nel cuore della città siciliana, riscuotendo un notevole successo di partecipazione e pubblico.

DERBY ASTI-NOVARA UNVS DI TENNIS A MONCALVO

Moncalvo, la capitale del Monferrato, ha ospitato un derby in chiave tennistica, giunto alla sesta edizione, fra le sezioni UNVS di Asti e Novara. Alla fine sono stati quest’ultimi a conquistare la vittoria per 36 games a 28. Alla manifestazione sono intervenuti numerosi dirigenti dei Veterani dello Sport con in testa il presidente della sezione astigiana Giorgio Bassignana, mentre l’ex presidente Paolo Cavaglià ha partecipato in prima persona anche in veste di giocatore. Presenti anche il dirigente casalese dei Veterani dello Sport Andrea Desana, e quelli novaresi Tito De Rosa (presidente), Pierluigi Rossi e Aldo Dondi. Da segnalare che nel corso della giornata si è disputata anche una partita di Calcio Camminato. 

A VERCELLI IL PRIMO “QUADRILATERO” UNVS DI CALCIO CAMMINATO

Le gloriose bianche casacche vercellesi, hanno conquistato il “Primo Torneo del Quadrilatero” di Calcio Camminato, organizzato dalla sezione UNVS di Novara, presieduta da Tito De Rosa, nello splendido Villaggio Azzurro di Granozzo di Monticello. Vercelli ha relegato ai posti d’onore Alessandria e Novara, mentre i Veterani di Casale, altra città del calcio dei tempi epici, si sono classificati al quarto posto. Premi speciali alla fine della giornata sono stati assegnati al calciatore Vincenzo Rolando dei Veterani dello Sport di Alessandria e al presidente giocatore della sezione di Casale, Angelo Mello. Il Torneo ha rappresentato un bel momento, in quanto rievocatore anche dei tempi in cui il Piemonte la faceva da padrone nel calcio, e in prospettiva del primo Campionato Nazionale UNVS di Calcio Camminato in programma il 16 settembre. Dieci le formazioni partecipanti, provenienti da varie regioni italiane che si contenderanno il titolo tricolore sui terreni di gioco di Novarello.

BRESCIA VINCE IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI ATLETICA

Una Grande partecipazione ha caratterizzato i Campionati Nazionali UNVS di Atletica Leggera disputati ad Arezzo e organizzati dalla sezione di Forli, presieduta da Marco Morigi. Alla fine successo della sezione di Brescia che ha precedeuto nell’ordine, Forli, Novara, Pisa Pistoia, Piacenza, Poredenone, Siena, Livorno, Rovereto, San Giovanni Valdarno, Vercelli, Bra, Piombino, Sassuolo, Savona, Modena, Gorizia, Reggio Calabria, Volterra, Asti, Bolzano Follonica, Novi Ligure, Tarvisio, Torino e Firenze.

FRANCESCO PELLEGRINI ATLETA DELL’ANNO UNVS A MONTEVARCHI

Luca Panichi è stato eletto presidente della sezione dei Veterani dello Sport di Montevarchi. Nell’occasione di rinnovo delle varie cariche del direttivo UNVS della città toscana, è stato anche consegnato il premio dell’Atleta dell’Anno al nuotatore Francesco Pellegrini, mentre il maratoneta Martin Falagiani, ha vinto il riconoscimento assegnato all’Atleta Emergente. Tra gli intervenuti, da segnalare anche il consigliere nazionale dei Veterani dello Sport Pino Orioli.

VITERBO PIGLIATUTTO NEL CAMPIONATO UNVS DI AUTO E MOTO

La sezione UNVS di Viterbo presieduta da Domenico Palazzetti, ha organizzato e vinto il Campionato Nazionale di Regolarità Turistica per auto, moto e scooter d’epoca. Scattata da Marta e dopo aver compiuto il periplo del lago di Bolsena, la manifestazione si è conclusa nella località di partenza, dopo aver affrontato una serie di prove specialistiche. Per la categoria auto, successo di Luca Fersini, per le moto di Roberto Di Clementi e per gli scooter di Franco Torreggiani, tutti appartenenti alla sezione UNVS di Viterbo. Nella classifica per sezioni, ancora Viterbo pigliatutto, con il primo posto davanti a Perugia e Pisa. Alla manifestazione è intervenuto anche il delegato regionale dei Veterani dello Sport del Lazio Umberto Fusacchia.

SI AVVICINA IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI CICLISMO

La sezione UNVS di Pontremoli presieduta da Pietro Mascagna, organizzerà domenica 5 agosto, il Campionato Nazionale di Ciclismo dei Veterani dello Sport. Parteciperanno tutte le categorie maschili dagli M1 agli M8, mentre le donne gareggeranno in un’unica categoria.

 

COMUNICATO N.25/2018

TORNA CON L’UNVS LA 24 ORE DI NUOTO A SAN CASSIANO

Sabato 14 e domenica 15 luglio, tornerà, dopo 10 anni di assenza, la 24 ore di nuoto del quartiere San Cassiano d’Alba. Alla manifestazione parteciperà anche la sezione UNVS locale presieduta da Enzo Demaria. In palio, manco a dirlo vista la zona, pregiate bottiglie di vino Barolo. Rilanciata per festeggiare i 50 anni di sport a San Cassiano, la 24 ore vedrà al via atleti illustri come Federica Biscia, che disputò le Olimpiadi di Sidney nel 2000 in compagnia dell’allenatore Francesco Marangio e della fondista Erica Audasso. Inizio gare ore 17.

NOVARA REPLICA IL TITOLO TRICOLORE UNVS DI GOLF

La sezione UNVS di Novara presieduta da Tito De Rosa, ha vinto per il secondo anno consecutivo il titolo nazionale di Golf a squadre dei Veterani dello Sport, organizzato ad Agrate Conturbia. Alle spalle dei novaresi si sono classificate le sezioni di Biella, Parma, Asti, Padova e Arona. Tra i vincitori a livello individuale, da segnalare invece i successi dei novaresi Fabrizio Snaiderbauer, Rocco Briola e Lorella Merlo, del parmense Michele Bellino e dell’astigiano Claudio Corno. Alla massima rassegna tricolore UNVS della specialità, sono intervenuti anche i dirigenti dei Veterani dello Sport Tito De Rosa, Pierluigi Rossi, Giampiero Carretto, Sergio Rapa e Antonino Muscarà.

A LIVORNO L’UNVS E’ SEMPRE ATTIVA

Anche quest’anno la sezione di Livorno presieduta da Cesare Gentile, sarà particolarmente attiva tra i Veterani dello Sport. Oltre a numerose iniziative di carattere locale, si segnala infatti l’organizzazione del Campionati Nazionali di Nuoto, in programma il prossimo 16 dicembre, che verranno anticipati due settimane prima dalla giornata di Premiazione dell’Atleta dell’Anno. 

ANCHE ALDO AGROPPI ALLA FESTA DELLO SPORT UNVS DI PIOMBINO

I Veterani dello Sport di Piombino presieduti da Claudio Mazzola, sono stati gratificati da un grande successo organizzativo della festa delle Associazioni Sportive locali e del Volontariato. Superata infatti, l’edizione 2017 con un numero record di 220 partecipanti, provenienti anche dalla capitale. Un’iniziativa importante a supporto della candidatura di Piombino a città europea dello sport 2020. Nel corso dell’evento è intervenuto anche il noto ex calciatore e opinionista televisivo Aldo Agroppi, che ha sottolineato l’importanza dei valori dello sport e della solidarietà. 

L’UNVS DI NOVARA ALLA GRANDE NEL TRICOLORE DI ATLETICA

Sono finiti al quarto posto i Veterani Novaresi, presieduti da Tito De Rosa, nell’8° Torneo Calcistico Città di Vercelli. Alla manifestazione hanno preso parte anche i Veterani e la Veloces di Vercelli, Biellese, Canavese e Rancate. Molto meglio è andata invece ai Campionati Nazionali UNVS di Atletica Leggera, disputati ad Arezzo. I novaresi hanno infatti incassato ben tre medaglie d’oro nel quartetto 4×1500, nella 4×400 e nel decathlon, incorniciati anche da numerose altri podi. In precedenza, ottimi risultati erano stati conquistati anche nei Campionati Regionali di Asti, e nel Trofeo Dell’Omodarme-Missoni-Barozzi di Novara. 

MARENGO DOPPIO ORO AI TRICOLORI UNVS DI ATLETICA

Ancora una grande soddisfazione per la sezione UNVS di Bra, presieduta da Paola Ballocco. Il socio locale Sandro Marengo si è infatti messo in bella evidenza durante i Campionati Nazionali di Atletica Leggera dei Veterani dello Sport, disputati ad Arezzo, per un doppio successo. Marengo ha infatti conquistato il titolo tricolore nei 200 e 400 metri piani, dedicando le prestigiose affermazioni a Paola Ballocco e a Gianfranco Vergnano, vice presidente vicario nazionale dell’UNVS e tra i fondatori della della sezione del Roero. 

A PARMA L’UNVS PREMIA LA TASSI E VERDERI

Si puntualizza che in occasione della serata di incontro e premiazioni allestita dalla sezione UNVS di Parma presieduta da Corrado Cavazzini, tra i vari riconoscimenti assegnati, una targa in memoria di Pier Giacomo Tassi, è stata consegnata alla moglie Antonella dal presidente emerito dei Veterani dello Sport Gian Paolo Bertoni, mentre Enrico Verderi vicedirettore generale della Carisbo, è stato premiato per la vicinanza alla sezione e il contributo offerto alla crescita del premio internazionale Sport Civiltà.

UN PIAZZALE INTITOLATO AI VETERANI DELLO SPORT

E’ ufficiale, il piazzale posto davanti al Palagarassini di Loano nel savonese, è stato intitolato ai Veterani dello Sport. Alla presenza del sindaco cittadino Luigi Pignocca, del delegato provinciale del Coni e presidente della sezione UNVS di Savona Roberto Pizzorno, del presidente della sezione UNVS di Loano Domenico Colnaghi e dei dirigenti Veterani Floriano Premoselli e Francesco Cenere, è avvenuta l’attesa inaugurazione. Un riconoscimento che l’amministrazione locale ha voluto assegnare all’UNVS per i valori educativi, morali e sportivi espressi dall’Associazione, molto attiva concretamente. Basti ricordare l’organizzazione di manifestazioni come il Campionato Nazionale di podismo di 10.000 metri del 2015, dell’Assemblea Nazionale UNVS 2016, e tanti altri eventi di carattere più locale. 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply