COMUNICATI STAMPA N.38-39/18 UNVS

0

COMUNICATO STAMPA N.39

LUNEDI A VOLTERRA LA SUPERCOPPA DI CALCIO TRA UNVS E VVFF

Freme l’attesa per lunedi 12 novembre, quando allo stadio di Volterra l’undici della sezione locale dei Veterani dello Sport presieduta da Fosco Maielli, affronterà la formazione dei Vigili del Fuoco della Lombardia. In palio la Supercoppa. Volterra ha infatti vinto sorprendentemente, ma con pieno merito, il titolo tricolore di calcio UNVS over 40, mentre i lombardi si sono aggiudicati il campionato nazionale del corpo. 

L’UNVS CONTRO IL BULLISMO, IMPORTANTE CONVEGNO A UDINE

Importante iniziativa della sezione UNVS di Udine presieduta da Andrea Mascarin, e realizzata in collaborazione con gli organismi scolastici e l’adesione delle Associazioni Benemerite del Conti. La sezione friulana ha infatti organizzato un Convegno su di un tema di scottante attualità: il Bullismo. Ricca e articolata la partecipazione all’evento, che ha sostenuto l’antidoto dello sport contro questo fenomeno dilagante, e composta da psicologi, docenti, avvocati, dirigenti scolastici e rappresentanti delle forze dell’ordine. In veste di testimonial UNVS, quale eccellente studentessa e atleta vincente di ciclocross ha preso parte al convegno anche Sara Casasola, unitamente a Petra Monaco tiratrice con l’arco, Mattia Qualizza pattinatore, e Matteo Spanu mezzofondista. Molti gli spunti e i dati forniti sui quali riflettere. Il 12% dei giovani tra i 14 e i 18 anni sono vittime di cyberbullismo, il 33% di bullismo, ma pochi hanno la consapevolezza che ciò costituisca reato. Necessaria quindi una sinergia educativa da sviluppare tra famiglia, scuola e società sportive. Inoltre, si rileva che colpevoli e vittime solitamente non praticano sport. Lo sport in generale, dunque risulta essere un deterrente al bullismo, perchè i suoi valori rafforzano l’autostima, il rispetto dell’altro e lo spirito di correttezza. Nel mondo del calcio tuttavia, si rileva ugualmente che molti giovani praticanti hanno subito atti di bullismo. Da qui risulta fondamentale, come conseguenza, il ruolo dell’allenatore. A conclusione del convegno, Giuseppe Garbin, a nome dell’UNVS udinese, ha quindi ribadito l’impegno dell’Associazione per la promozione di valori etici nel campo dello sport e dell’educazione.

NOZZE D’ORO DEI VETERANI CON LO SPORT A PISA

Una vita per lo sport. Passione, continuità ed esempio per i giovani. E’ con queste motivazioni che a Tirrenia si sono premiati gli iscritti UNVS che hanno contribuito nel tempo alla promozione della pratica sportiva in simbiosi con i valori etici. L’evento, denominato “Nozze d’oro e d’argento con lo Sport”, tra i più prestigiosi nel ricco panorama UNVS, è stato organizzato dalla sezione di Pisa presieduta da Pierluigi Ficini, alla presenza del vice presidente vicario nazionale dell’UNVS Gianfranco Vergnano, del presidente emerito Giampaolo Bertoni, del segretario nazionale Ettore Biagini, del delegato regionale toscano Paolo Allegretti e di numerosi altri dirigenti di sezione. Presente anche il sindaco cittadino Michele Conti e ricordato il noto pugile pisano Piero Del Papa, recentemente scomparso. Nella circostanza sono stati consegnati gli attestati di benemerenza ai Veterani con 50 anni di attività sportiva, alla sezioni per il mezzo secolo di appartenenza all’UNVS e alle Veterane con 25 stagioni di sport alle spalle. Diciotto i riconoscimenti assegnati, uno femminile gli altri maschili e quattro le sezioni premiate.

ASTI OSPITA IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI TENNIS

Nell’odierno fine settimana del 10 e 11 novembre, la sezione dei Veterani dello Sport di Asti presieduta da Giorgio Bassignana, sta curando la regia nella città piemontese, delle fasi finali del Campionato Nazionale UNVS di tennis over 40.

A FIRENZE CONVEGNO UNVS SUI DEPORTATI DELLO SPORT

Giovedi 15 novembre il delegato regionale toscano Paolo Allegretti e la sezione fiorentina dell’UNVS presieduta da Alessandro Padovani, organizzeranno il Convegno di “Campioni nella Memoria”. Un evento che si terrà presso la villa Salviati, e che racconterà le storie degli atleti deportati nei campi di concentramento durante la seconda guerra mondiale. 

A BRA MESE INTENSO PER L’UNVS

Raffica di appuntamenti per l’attiva sezione UNVS di Bra presieduta da Paola Ballocco. Apre il tema sabato 17 novembre, la giornata di premiazioni nell’Auditorium CRBra cittadino, con le 12 borse di studio assegnate ai vincitori del progetto “Lo sport fortifica, lo studio nobilita”. Seguirà la festa per i quattro Veterani Fissore, Giandrone, Marengo e Strizzi che hanno ricevuto recentemente a Tirrenia la prestigiosa benemerenza legata al progetto “Nozze d’oro con lo Sport”. Infine, grande attesa per scoprire nome e volto dell’”Atleta dell’Anno 2018”, ovvero il premio speciale dell’UNVS Nazionale assegnato ad un personaggio sportivo che si è messo particolarmente in evidenza sul territorio della sezione. Nella stessa manifestazione inoltre, sarà individuato il riconoscimento “Alla Carriera” per il braidese che si è distinto negli anni, nel corso dell’attività sportiva. Parteciperà a tutti gli appuntamenti previsti, il vice presidente vicario nazionale dell’UNVS Gianfranco Vergnano.

A PALERMO IN CORSA CON L’UNVS NELLA MARATONA

Si svolgerà domenica 18 novembre il Campionato Nazionale di Maratona dei Veterani dello Sport. La manifestazione verrà effettuata a Palermo e sarà valida per i titoli UNVS maschili, femminili e di sezione. 

BELLA INIZIATIVA CANOISTICA SUL TICINO A PAVIA

Ci sarà anche Francesco Marangolo della sezione UNVS di Pavia nell’organizzazione e partecipazione, alla tradizionale discesa in canoa del Ticino prevista domenica 18 novembre. Partenza ore 10 dal Circolo dei Canottieri. 

A FOLLONICA L’UNVS IN ASSEMBLEA STRAORDINARIA

La sezione dei Veterani dello Sport di Follonica si riunirà in Assemblea Straordinaria sabato 24 novembre, per eleggere il nuovo presidente di sezione, nonchè il consiglio direttivo e il collegio dei revisori. Tra le performances degli iscritti da segnalare invece l’exploit di Claudio Mariotti, che ha vinto il Campionato Nazionale UNVS di lancio del giavellotto, e di Giovanna Pellegrino che si è imposta nella categoria F70-74, in occasione della maratona di Mosca, dopo aver gareggiato anche a New York, Helsinki e Gerusalemme. Sempre in chiave di risultati, da segnalare che il nuotatore Saverio Marchi è stato premiato come Giovane Emergente Toscano dall’UNVS regionale. La consegna del riconoscimento è avvenuta a Pisa alla presenza del vice presidente nazionale Francesca Bardelli e dei dirigenti Giuseppe Orioli, Paolo Allegretti, Pier Luigi Ficini e Ferido Ferrari. 

A BIELLA UNVS E FISDIR INSIEME NEL TORNEO DI BOCCE

La sezione dei Veterani dello Sport presieduta da Sergio Rapa e sempre molto sensibile alle realtà dei disabili, organizzerà sabato 24 novembre un campionato intersezionale di bocce a baraonda intitolato a Marco Fiorina. Parteciperanno anche i giocatori della Fsdir (disabili relazionali e intellettuali ndr.) guidati da Fabrizio Bora, che contribuiranno all’allestimento della manifestazione prevista presso il Bocciodromo Comunale di Biella. 

CECINA SI PREPARA PER LA GIORNATA DEL VETERANO UNVS

Si avvicina l’importante scadenza di Cecina. La sezione UNVS della città toscana presieduta da Enrico Cerri, organizzerà il prossimo 25 novembre la 32a Giornata del Veterano Sportivo. Nella circostanza saranno premiati con riconoscimenti i vincitori dei titoli l’Atleta dell’Anno, l’Omino di Ferro, l’Amore per lo Sport, il Giovane Emergente, il Premio alla Carriera, Fedeltà e Passione, nonchè numerosi altri sportivi, tecnici e dirigenti. 

PIOMBINO E CECINA PRONTE PER IL TORNEO DI CALCIO UNVS

In vista del torneo regionale di calcio UNVS, le sezioni di Piombino presieduta da Claudio Mazzola e di Cecina guidata da Enrico Cerri, si sono affrontate in una partita amichevole disputata sul rettangolo Valentino Mazzola di Venturina Terme. Gara molto combattuta e alla fine successo per 2-1 di Piombino. Oltre alle due sezioni suddette, al torneo toscano UNVS parteciperanno anche Casale Marittimo, Siena e Volterra.

IL GIRO D’ITALIA A NOVI LIGURE

Festa grande a Novi Ligure. La città piemontese, sede del Museo dei Campionissimi Fausto Coppi e Costante Girardengo, ospiterà infatti l’ arrivo (partenza da Carpi) dell’undicesima tappa del Giro d’Italia 2019, realizzata in onore dei 100 anni dalla nascita dell’Airone e dalla prima vittoria di Girardengo. Anche la sezione UNVS di Novi presieduta Francesco Melone, sarà impegnata nell’evento. 

PILLOLE DI SPORT

A cura di Edo Marchionni della sezione UNVS di Piombino.

E’ stato Gabriele D’Annunzio a inventare lo scudetto, ovvero il triangolino tricolore di cui si fregiano i team vincitori del Campionato Italiano. Il debutto avvenne in occasione di un’amichevole disputata da una selezione militare italiana che usò per la prima volta appunto, il distintivo biancorossoverde. Tra le squadre di calcio, la prima società a fregiarsi dello scudetto fu il Genoa nella stagione 1924-25.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport


COMUNICATO STAMPA N.38

SABATO 10 NOVEMBRE GIORNATA DEL VETERANO A FIRENZE

Si annuncia una giornata di grandi premiazioni sabato 10 novembre a Firenze, in occasione della Festa del Veterano dello Sport indetta dalla sezione toscana presieduta da Alessandro Padovani. Numerosi i riconoscimenti assegnati, a cominciare dall’Atleta dell’Anno, Lorenzo Bacci tiratore di carabina campione del mondo universitario, alla Giovane Emergente Larissa Iapichino campionessa italiana allievi di salto in lungo e pentathlon, al premio consegnato per la Pace e intitolato ad Armando Frigo e Bruno Neri, due calciatori della Fiorentina barbaramente trucidati dai nazi-fascisti durante la seconda guerra mondiale. E ancora a numerosi altri riconoscimenti speciali.

ASTI ASPETTA IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI TENNIS

Nel fine settimana del 10 e 11 novembre la sezione dei Veterani dello Sport di Asti presieduta da Giorgio Bassignana, organizzerà nella città piemontese, le fasi finali del Campionato Nazionale UNVS di tennis over 40.

TORINO RICORDA GLI SPORTIVI UNVS SCOMPARSI

Sabato 10 novembre alle ore 17,45 in via Garibaldi 25 a Torino, avrà luogo la Santa Messa in suffragio di tutti gli sportivi scomparsi di UNVS, ANAOAI, Panathlon e Associazione Cronometristi. 

SPORT E GLOBALIZZAZIONE, CONVEGNO UNVS A MONASTIR

Sport e Globalizzazione. Questo il titolo del Convegno di assoluta attualità, organizzato lunedi 6 novembre dalla sezione veneziana dell’UNVS presieduta da Carlo Mazzanti, nell’ambito degli eventi previsti nella rassegna di Sport e Cultura. L’evento si terrà lunedi 6 novembre a Monastier nel trevigiano.

A BRA UN MESE INTENSO PER L’UNVS

Raffica di appuntamenti per l’attiva sezione UNVS di Bra presieduta da Paola Ballocco. Sabato 17 novembre giornata di premiazioni nell’Auditorium CRBra cittadino, con le 12 borse di studio assegnate ai vincitori del progetto “Lo sport fortifica, lo studio nobilita”, cui seguirà la festa per i quattro Veterani Fissore, Giandrone, Marengo e Strizzi che hanno ricevuto recentemente a Tirrenia il la prestigiosa benemerenza legata al progetto “Nozze d’oro con lo Sport”. Infine, grande attesa per scoprire nome e volto dell’”Atleta dell’Anno 2018”, premio speciale dell’UNVS Nazionale assegnato ad un personaggio che si è messo particolarmente in evidenza sul territorio della sezione. Nella stessa giornata inoltre, sarà individuato il riconoscimento “Alla Carriera” per il braidese che si è distinto nel corso dell’attività sportiva. Parteciperà a tutti gli eventi in programma, il vice presidente vicario nazionale dell’UNVS Gianfranco Vergnano.

SIENA DOMINA IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI TIRO A SEGNO

Affermazione della sezione UNVS senese presieduta da Luciana Francesconi, nel Campionato Nazionale di Tiro a Segno accademico, disputato nella città toscana. Siena si è imposta nettamente su dieci sezioni presenti, collezionando anche quattro medaglie d’oro, davanti a Catania, mentre Novara ha occupato il terzo gradino del podio. Grazie a questo successo, Siena ha definitivamente conquistato la Coppa UNVS itinerante. I migliori tiratori della manifestazione sono risultati a pari merito, il vicentino Jurij Della Santa e il senese Massimo Dreassi, il premio speciale per la sezione più numerosa ha registrato la vittoria di Catania, mentre la targa per il tiratore meno giovane è stata assegnata al catanese Luigi Romano. E’ intervenuto alla rassegna tricolore il segretario generale dell’UNVS, Ettore Biagini.

PLAZZI, DELL’UNVS DI RAVENNA, ANCORA IRIDATO NELLA PESCA

Alessandro Piazzi ha conquistato il titolo iridato di pesca con la canna da natante per la Lenza Emiliana Tubertini nelle acque di Lampedusa. Per Plazzi, associato alla sezione di Ravenna presieduta da Antonino Bianca, si è trattato del trentesimo successo in carriera e dell’undicesimo titolo mondiale. Un curriculum straordinario.

L’UNVS DI BRESCIA TRIONFA NELL’ATLETICA LEGGERA

La sezione dei Veterani dello Sport di Brescia presieduta da Alberto Cunego, e reduce dalla splendida vittoria nel Campionato Nazionale di Atletica Leggera di Arezzo, dove ha partecipato con ben 18 associati, sarà ancora protagonista sabato 17 novembre. Nell’arco della giornata verrà infatti allestito il “Trofeo Leone Cella”, una gara a bocce particolarmente sentita nella sezione.

DISPUTATA A BOLZANO LA NONA PROVA DEL PRESTIGE UNVS

I Veterani dello Sport altoatesini hanno disputato a Bolzano la nona prova del Trofeo Prestige, articolata in tre diverse specialità. Alla fine il “leggero” triathlon ha visto prevalere dopo spareggio, in campo femminile Traudi Rabensteiner su Enrica Zoggeler, mentre Eliana Valerio con il suo terzo posto si è confermata leader del Trofeo. Nel settore maschile podio per Carlo Boaretto salito sul gradino più alto. Ai suoi lati Ivana Badalotti e Sandro Saltuari. 

A FIRENZE CONVEGNO UNVS SUI DEPORTATI DELLO SPORT

Giovedi 15 novembre il delegato regionale toscano Paolo Allegretti e la sezione fiorentina dell’UNVS presieduta da Alessandro Padovani, organizzeranno il Convegno di “Campioni nella Memoria”. Un evento che si terrà presso la villa Salviati, e che racconterà le storie degli atleti deportati nei campi di concentramento. 

TORINO SI CANDIDA PER IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI TENNIS

E’ ufficiale. La sezione UNVS di Torino, presieduta da Marco Sgarbi, si è ufficialmente candidata ad organizzare il Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di tennis over 70 nel 2019.

L’UNVS DI NOVARA VINCE ANCHE NEL CICLISMO

Nuovo successo per la sezione UNVS di Novara presieduta da Tito De Rosa. L’associato Andrea Miotto, già iridato nella categoria cicloamatori, ha vinto la Deejay 100, una prestigiosa granfondo milanese, disputata da 1600 atleti.

FACCHETTI ASSOCIATO UNVS LANCIA UN NUOVO SPETTACOLO

Gianfelice Facchetti, figlio del leggendario Giacinto, campione dell’Inter e della Nazionale, e associato UNVS, ha ha recentemente presentato il suo ultimo spettacolo teatrale. “Viaggio agli inferni del secolo” è tratto da un racconto di Dino Buzzati.

LE DONNE PROTAGONISTE NELLO SPORT NEL CONVEGNO SISS

Donne e Sport nella Storia d’Italia. E’ questo il titolo del convegno che si terrà a Treviso nel Palazzo del Trecento nel fine settimana del 9 e 10 novembre. L’evento è allestito dalla SISS, Società Italiana di Storia dello Sport.

PILLOLE DI SPORT

A cura di Edo Marchionni della sezione UNVS DI Piombino

Lo sapete perchè l’allenatore viene chiamato mister? In realtà la traduzione inglese è coach…Ma nel 1923 l’Inter ingaggiò Robert Spottiwood un allenatore britannico, e siccome pochi italiani conoscevano l’inglese venne facile chiamarlo con una delle poche parole note: Mister, cioè Signore. Così, da allora questo termine per definire un allenatore si è allargato a tutte le squadre risultando ancora in uso oggi. 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply