COMUNICATI STAMPA N.3-4/2019 UNVS

0

Comunicato n.4/2019

L’AZZURRO SAMUEL ZANIER E’ L’ATLETA UNVS DELL’ANNO A CERVIGNANO

Oltre 400 persone hanno partecipato al Gran Galà dello Sport, organizzato dalla sezione dei Veterani di Cervignano, presieduta da Roberto Tomat. Nel corso della serata tenuta nella cittadina friulana, sono stati premiati quindici giovani. Otto che si sono messi in evidenza nelle rispettive associazioni sportive, e sette che, oltre a praticare lo sport, hanno ottenuto anche risultati importanti nello studio. Durante il Galà è stata inoltre ricordata la figura dell’ex socio UNVS Giorgio Florit, recentemente scomparso. Nell’ambito dei riconoscimenti legati al fair play, da segnalare invece il premio consegnato a Luca Geotti dello Sporting Club di volley e a Francesco Bresich e Alex Ostolidi, tutti premiati per aver tenuto comportamenti di lealtà e generosità sportiva. Infine, il riconoscimento più atteso della giornata, quello intitolato all’Atleta dell’Anno, è andato a Samuel Zanier, scelto tra ben 17 nomination. Diciottenne giocatore di bocce, nonché portacolori della maglia azzurra della Nazionale, Zanier ha conquistato la medaglia di bronzo nei campionati mondiali disputati in Cina, due argenti agli italiani e uno agli europei under 18 in Francia. Alla bella serata ha preso parte, tra gli altri, anche il delegato regionale friulano dei Veterani dello Sport, Davide Garbin.

I TRICOLORI DI SCI UNVS SI DISPUTERANNO IN VALLE D’AOSTA

Il Piemonte è già attivato nell’allestimento dei Campionati Nazionali UNVS di sci (slalom e fondo), grazie all’impegno di Antonio Muscarà delegato regionale e dei dirigenti Sergio Rapa e Giampiero Carretto, organizzatori dell’evento. Parteciperanno anche i disabili della Fisdir. Definiti anche il luogo e la data; la massima rassegna tricolore avrà luogo infatti a Torgnon in Valle d’Aosta, nelle giornate del 9 marzo (prova di slalom gigante) e 10 marzo (doppia prova di fondo a tecnica classica e libera).

L’UNVS IN CONFERENZA CONTRO LA DROGA A MODENA

L’Associazione “Dico no alla Droga” e i Veterani dello Sport di Modena, presieduti da Danilo Dugoni, protagonisti nella città emiliana. L’Associazione, che opera in contatto con l’UNVS nell’ambito del Progetto Zorro, ha infatti organizzato un Convegno di informazione e prevenzione sui pericoli della droga. Tra i presenti, da segnalare anche il delegato regionale emiliano dell’UNVS Franco Bulgarelli. E’ questa invece la prima iniziativa nella sua nuova veste di presidente dei Veterani dello Sport della sezione emiliana, che riguarda Dugoni, recentemente eletto. Premiato con il distintivo d’argento, Dugoni costituisce un punto di riferimento della città emiliana per il suo impegno nel mondo del volontariato, l’umanità che lo contraddistingue, l’attività di doposcuola verso i figli dei “nuovi italiani” e il lavoro compiuto nei confronti della riqualificazione di un quartiere “difficile”. Dugoni, applaudito pubblicamente dallo stesso sindaco modenese Giancarlo Muzzarelli, è inoltre l’autore di testi relativi alle società calcistiche cittadine e in particolare al “Torneo della Montagna”. 

MARCO LAMBERTI DELL’UNVS HA PRESENTATO A TORINO IL SUO LIBRO

Buona partecipazione nella moderna struttura del Polo 900 a Torino, degli iscritti UNVS della sezione sabauda presieduti da Marco Sgarbi, in occasione della presentazione del libro “Clamoroso all’Olimpico”. Autore del piacevole e coinvolgente testo che tratta di un racconto calcistico, ma ricco anche di tanti altri spunti, Marco Lamberti, tesserato per la sezione dei Veterani dello Sport di Bra.

IL PIEMONTE CRESCE FRA I TESSERATI UNVS

Bilancio soddisfacente per il Piemonte che ha leggermente aumentato il numero dei tesserati UNVS nel corso del 2018. Sono 1173 gli iscritti che pongono la regione al secondo posto assoluto su scala nazionale alle spalle della Toscana (2551), su di un totale di 8000 circa.

MASSA ORGANIZZERA’ IL TRICOLORE UNVS DI MEZZA MARATONA

Sarà la sezione UNVS di Massa presieduta da Mauro Balloni, ad organizzare il Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di mezza maratona. La manifestazione si disputerà domenica 24 febbraio a Marina di Carrara.

IL 30 MARZO SI SVOLGERA’ LA CONSULTA UNVS PIEMONTESE

Si è fissata la giornata che vedrà riunita la Consulta UNVS piemontese, alla presenza del delegato regionale Antonino Muscarà. L’evento avrà luogo il 30 marzo prossimo ad Asti, allestito dalla sezione di casa presieduta da Giorgio Bassignana. Importanti i punti all’ordine del giorno anche in vista dell’Assemblea Nazionale che si terrà sempre in Piemonte, nella suggestiva località di Stresa sul lago Maggiore. 

IL PRESIDENTE UNVS MAZZOLA VITTORIOSO SUL MUGELLO

Grande soddisfazione per Claudio Mazzola. Il presidente della sezione dei Veterani dello Sport di Piombino, ha vinto nella propria categoria, la “7a edizione della Corri con smanapp” disputata nell’Autodromo Internazionale del Mugello. 

LORENZO MUSETTI SOCIO UNVS TRIONFA IN AUSTRALIA

Ancora una grande impresa di Lorenzo Musetti, speranza del tennis nazionale. Musetti è stato infatti il primo italiano della storia ad aggiudicarsi gli Australiani Open di tennis battendo nella finale lo statunitense Nava. Sedicenne di Carrara, è stato premiato da Ivan Lendl. Musetti è socio della sezione spezzina dei Veterani dello Sport presieduta da Piero Lorenzelli, nonchè giovane testimonial dell’UNVS, associazione che gli ha anche assegnato una borsa di studio per i suoi meriti studenteschi e sportivi. 

BARILLA’ SOCIO UNVS MEDAGLIA D’ORO CONI

Antonino Barillà, specialista nel tiro a volo, e sottocapo della Marina Militare, ha ricevuto la medaglia d’oro al Valore Atletico dal Coni. Barillà è testimonial UNVS, iscritto alla sezione di Reggio Calabria presieduta da Francesca Zaccone. 

FACCHETTI SOCIO UNVS RICORDA VALENTINO MAZZOLA

Gianfelice Facchetti, figlio del grande Giacinto capitano dell’Inter e della Nazionale, nonché socio dei Veterani dello Sport, ha teso omaggio in veste di attore alla Rai nel corso della Domenica Sportiva, alla figura di Valentino Mazzola in occasione dei 100 anni dalla nascita del grande capitano degli Invincibili, la squadra granata del Torino. 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Comunicato n.3/2019

I TRICOLORI DI SCI UNVS SI FARANNO GRAZIE AL PIEMONTE

Sarà ancora il Piemonte ad organizzare i Campionati Nazionali UNVS di sci (slalom e fondo). La manifestazione, dopo essere stata messa a rischio per la mancanza di candidature e per l’impossibilità del Trentino di ereditare la regia piemontese, si farà grazie all’intervento del delegato regionale piemontese Antonio Muscarà e dei dirigenti Sergio Rapa e Giampiero Carretto, organizzatori dell’evento. Parteciperanno anche i disabili della Fisdir. Ancora da definire luogo e data, probabilmente in Valle d’Aosta ai piedi del Cervino.

A PARMA UNVS IN FESTA CON IL SANT’ILARIO PER LO SPORT

Un folto pubblico ha partecipato al “Sant’Ilario per lo Sport”, la manifestazione organizzata per festeggiare il patrono di Parma dall’UNVS locale, presieduta da Corrado Cavazzini. In prima fila il presidente nazionale dei Veterani dello Sport Alberto Scotti e i delegati regionali dell’Emilia e Romagna Franco Bulgarelli e Giovanni Salbaroli. I riconoscimenti per il 2019, sono andati al Colorno Rugby femminile, protagonista di una stagione eccezionale, Paolo Poi figura di primo piano del baseball, prima in veste di atleta e successivamente allenatore e dirigente, Sergio Pollari dai trascorsi calcistici e nel basket e infine, Nicola Pongolini, vincitore del mondiale di bowling con la maglia della Nazionale. Oltre ai quattro premiati, spazio anche ai giovani Pietro Grassi calciatore, Tommaso Adorni under 15 di baseball, Martin Granieri rugbysta, Giorgia Coruzzi nuotatrice e Michael Cattani, uno dei più promettenti ciclisti nazionali, premiato con il riconoscimento volto a ricordare il “re del Gavia” Tarcisio Persegona, recentemente scomparso. Da sottolineare anche il premio a sorpresa, consegnato da Bulgarelli a Cavazzini per il suo grande impegno nei Veterani dello Sport. 

AD ALBA L’UNVS PREMIA ROMOLO BUSSOLINO

In assenza del presidente Enzo Demaria, è stato il consigliere Paolo Barbero a curare la regia dell’evento per l’assegnazione del premio allo Sportivo dell’Anno da parte dei Veterani dello Sport di Alba. L’ambito riconoscimento è stato assegnato a Romolo Bussolino, ex giocatore di pallapugno, vincitore di un campionato italiano di serie B e giocatore anche di serie A, dello sport langarolo reso famoso dai libri di Pavese e Fenoglio. Nella circostanza il tema dominante, nel ripercorrere secondo consuetudine, la storia di una sport praticato sul territorio albese, ha riguardato il gioco delle bocce, con filmati di gare, documenti e ricordi. Alla giornata hanno preso parte, tra gli altri, il vicepresidente vicario nazionale Gianfranco Vergnano e il delegato regionale piemontese Antonino Muscarà.

BEPPE CONTI CON L’UNVS DI ASTI PER COPPI

Bella iniziativa della sezione UNVS di Asti, presieduta da Giorgio Bassignana. Alla presenza di Paolo Cavaglià in veste di presidente emerito, e del vulcanico ideatore Luciano Cerrato, numerose persone sono intervenute alla serata ciclistica che ha visto protagonista Beppe Conti, ex giornalista di Tuttosport e da alcuni anni apprezzato opinionista televisivo. Nella circostanza Conti ha presentato il suo ultimo libro dal titolo “Fausto Coppi, il primo dei più grandi”. Proprio quest’anno ricorre il centenario della nascita del Campionissimo e sono in corso molte iniziative, nell’ambito del Giro d’Italia, della sua natia Castellania, a Novi Ligure e in tante altre località ancora, per ricordarlo. Gli aneddoti e racconti di Conti hanno emozionato il pubblico, tra cui il vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport Gianfranco Vergnano, il sindaco di Asti Maurizio Rasero, l’organizzatore Elvio Chiatellino che ha portato Giro e Tour in Piemonte, e Franco Bocca de La Stampa.

LORENZO MUSETTI DELL’UNVS E’UNA PROMESSA DEL TENNIS

Ha cominciato imparando nello scantinato della nonna, e a 16 anni è diventato finalista allo US Open junior di tennis. Considerato una delle migliori promesse nazionali della disciplina, Lorenzo Musetti è socio della sezione spezzina dei Veterani dello Sport presieduta da Piero Lorenzelli, e giovane testimonial dell’UNVS, associazione che gli ha anche assegnato una borsa di studio per i suoi meriti studenteschi e sportivi. 

L’AZZURRA DELL’UNVS BATTISTELLA PUNTA ALLE OLIMPIADI

Viola Battistella ha partecipato recentemente al raduno tenuto a Brescia dalla nazionale under 16 di arrampicata, specialità prossima a diventare olimpica debuttando a Tokyo il prossimo anno. La giovane e promettente atleta, è iscritta alla sezione UNVS di La Spezia, presieduta da Piero Lorenzelli. 

A CERVIGNANO L’UNVS PER LO SPORT CON ANZIANI E DISABILI

Da anni la sezione di Cervignano, presieduta da Roberto Tomat, è dedita al mondo dei giovani, anziani e disabili dello sport. E lo scorso anno nella disciplina del basket sono stati i goriziani del Medea ad imporsi in torneo che ha visto la partecipazione di squadre triestine e udinesi. L’esperienza sarà ripetuta anche nel 2019, stavolta con il settore delle bocce coadiuvato da Luigino Toffolo.

 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply