COMUNICATI STAMPA N.11/12 UNVS

0

Comunicato Stampa N. 12

DOMENICA UNVS NELLA STORIA: SARA’ITALIA-INGHILTERRA

Il conto alla rovescia è cominciato. Domenica prossima 7 aprile per la prima volta nella storia si affronteranno le Rappresentative Nazionali over 50 e 60 di Italia UNVS e Inghilterra in una partita amichevole di Calcio Camminato. Teatro dello straordinario evento lo stadio Silvio Piola di Novara. Aprirà la giornata alle ore 10 il match valido per la Igor Cup tra le squadre over 50 e a seguire un’ora dopo, fra le formazioni over 60 per la Francoli Cup. Prevista la diretta su Mediasport Channel, Canale 814. del pacchetto base di Sky Italia. Gli incontri costituiranno il ritorno della sfida vissuta un anno fa nello stadio di Premier League di Brighton. Nato 8 anni fa in Inghilterra, Il Calcio Camminato è strutturato nella Walking Football Association che conta parecchie decine di migliaia di tesserati e numerosi team. In Italia sta invece muovendo i primi passi grazie soprattutto alla sezione di Novara presieduta da Tito De Rosa, coadiuvato dai dirigenti Dondi, Gibin e Rossi. Formata in seguito ad uno stage dello scorso mese di dicembre tenuto nello splendido impianto di Novarello, la Rappresentativa Nazionale UNVS vanta quale punta di diamante l’ex calciatore Domenico Volpati, vincitore di un memorabile scudetto nel 1984-5 con il Verona Hellas. La star degli inglesi sarà invece Tommy Charlton, fratello minore dei mitici Bobby e Jack, campioni del mondo nel 1966 con i bianchi d’Albione. Charlton costretto ad abbandonare per problemi fisici la carriera calcistica, deve la sua possibilità di poter continuare a giocare proprio al fatto che il Walking Football non prevede velocità (vietato correre), né contrasti. Una disciplina salutare per i suoi benefici riscontrati anche dalla medicina e che ha il pregio di poter essere svolta a qualunque età. A tale proposito i Veterani dello Sport che stanno spendendo grande impegno sotto ogni profilo per lanciare questo gioco, hanno già istituito un campionato nazionale che vedrà la finale a Vercelli nel mese di settembre, mentre il Walking Football UNVS, iscritto alla Federazione Internazionale FIWFA, ha già ricevuto l’invito a partecipare al primo Campionato Europeo, in programma nel prossimo mese di giugno a Chesterfield in Gran Bretagna. In lizza per il titolo continentale anche le rappresentative di Inghilterra, Francia, Galles, Olanda e Spagna. 

AD ASTI L’UNVS DISCUTE DELLO STATUTO

E’ stato un dibattito intenso e appassionato quello tenuto della Consulta Piemontese UNVS riunita ad Asti nella giornata organizzata dalla locale sezione presieduta da Giorgio Bassignana. Centro della discussione la revisione dello Statuto, in vista dell’assemblea nazionale dell’Associazione programmata a Stresa sul lago Maggiore. Lo stesso presidente nazionale dei Veterani dello Sport Alberto Scotti è intervenuto unitamente al vice presidente vicario Gianfranco Vergnano, al dirigente nazionale Andrea Desana, al delegato piemontese Nino Muscarà e a vari presidenti e iscritti in rappresentanza di dieci sezioni piemontesi. A margine dell’importante tema si sono definiti alcuni dettagli in merito all’Assemblea di Stresa, mentre la rappresentanza della sezione di Novara, guidata dal presidente Tito De Rosa, ha ricordato l’importanza dell’evento fissato domenica 7 aprile, quando per la prima volta storicamente si affronteranno la Nazionale Italiana dei Veterani dello Sport e la corrispondente selezione inglese in una partita di Calcio Camminato che si disputerà nello stadio Silvio Piola di Novara. Da segnalare inoltre, la partecipazione all’Assemblea del sindaco di Asti Maurizio Rasero e dell’assessore alla cultura Gianfranco Imerito.

MARTELLI TRICOLORE UNVS PER LA 25a VOLTA

Mauro Martelli, iscritto UNVS della sezione di Livorno presieduta da Cesare Pasquale Gentile e canottiere dei Vigili del Fuoco di Livorno, dopo aver sconfitto una grave malattia, continua a infilare successi nel suo palmarès, ricco di ben 25 titoli italiani. Stavolta la vittoria è arrivata nella gara in staffetta del Foro Italico. Risultati che premiano una straordinaria determinazione in perfetta sintonia con un impegno profuso senza lesinare energie. Ma ottenuti anche con uno spirito di solidarietà dal momento che Martelli gareggia in favore di Sportlandia, l’associazione per atleti con disabilita di cui è presidente.

MAURO GUGLIELMI NUOVO PRESIDENTE UNVS DI CECINA

Mauro Guglielmi è il nuovo presidente della sezione UNVS di Cecina. Sostituirà Enrico Cerri che dopo dieci anni ha deciso lasciare spazio al nuovo leader, pur mantenendo un ruolo un ruolo fondamentale nel consiglio direttivo, anche in funzione della gestione nei rapporti con i vertici dei Veterani dello Sport. Guglielmi, che avrà come vice presidenti Gianfranco De Feo e Giancarlo Orlandini, resterà in carica fino al 2020.

A 95 ANNI, NACCA DELL’UNVS CENTRA IL TRIPLETE

Straordinaria impresa del super Veterano dello Sport Antonio Nacca. Classe 1923, tesserato per la sezione UNVS di Novara presieduta da Tito De Rosa, Nacca ha infatti recentemente conquistato tre record indoor nel podismo nella categoria M95. Durante i Campionati Italiani disputati ad Ancona, Nacca ha stabilito i primati negli 800 metri, 1500 e 3000 metri. E non è tutto. Da segnalare pure che l’inossidabile podista aveva già battuto lo scorso 16 dicembre, giorno del suo compleanno, il primato mondiale dei 3000 metri outdoor.

A PISA IL TRICOLORE UNVS DI TIRO AL PIATTELLO

Sarà l’UNVS di Pisa, presieduta da Pierluigi Ficini, ad organizzare il Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di Tiro al Piattello di Fossa Olimpica. La rassegna tricolore si svolgerà giovedi 25 aprile. 

NOVARA TRIONFA AI REGIONALI E NAZIONALI UNVS DI ATLETICA

Ottimi risultati per la sezione UNVS di Novara presieduta da Tito De Rosa, che incassato ben sei titoli regionali ai Campionati Piemontesi e Valdostani di atletica leggera. Nella rassegna di Aosta Tiziano Bua ha conquistato il successo nel salto triplo e in lungo, Ernesto Minopoli ha vinto il titolo nell’asta e nei 60 ostacoli SM 85, Mario Armano e Flavio Barcarolo rispettivamente nel peso SM 70 e SM 55 e Gianluca Camaschella nei 60 ostacoli SM 45. La sezione UNVS di Novara si è inoltre confermata anche ai Campionati Nazionali di atletica leggera disputati ad Ancona, grazie ai successi di Alberto Pio nella marcia, Ernesto Minopoli nei 60 ostacoli e nel pentathlon, della staffetta con Nacca, Corvetti, Carnevale e Battocchio, e di Tiziano Bua nel salto triplo. Successi ulteriormente arricchiti da ben cinque medaglie d’argento e due di bronzo.

LIVORNO AL COMANDO DEL TORNEO DELL’AMICIZIA UNVS

Serata trionfale per la sezione UNVS di Piombino presieduta da Claudio Mazzola, che ha battuto per 5-1 Siena nella partita di calcio valida per Il Torneo dell’Amicizia dei Veterani dello Sport e disputata a Volterra. Ora grazie ai dieci punti conquistati in quattro incontri senza subire sconfitte, i livornesi guidano la classifica del torneo che si svolge tra formazioni toscane.

 

Comunicato Stampa N. 11

FESTIVAL DELLA CULTURA SPORTIVA A PISTOIA CON L’UNVS

Anche la locale sezione UNVS presieduta da Gianfranco Zinanni, collaborerà attivamente in veste di importante partner, e con molti interventi della vice presidente nazionale Francesca Bardelli, alla riuscita dell’attesissimo Festival della Cultura Sportiva che si terrà a Pistoia dal 28 al 31 marzo prossimi. Numerose le iniziative e i dibattiti in programma che prevedono anche proiezioni cinematografiche, eventi per bambini, ragazzi, studenti e una qualificatissima presenza di grandi giornalisti, famosi sportivi e tecnici, atleti dello sport paralimpico e altro ancora.

SABATO 30 MARZO LA CONSULTA UNVS PIEMONTESE

Coordinata dal delegato regionale Nino Muscarà, e organizzata dalla sezione di casa presieduta da Giorgio Bassignana, sabato prossimo 30 marzo ad Asti avrà luogo la riunione della Consulta UNVS piemontese. Certa anche la partecipazione del vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport Gianfranco Vergnano. Importanti i punti all’ordine del giorno, a cominciare dalla revisione dello Statuto UNVS, tema centrale dell’Assemblea Nazionale prevista a maggio sempre in Piemonte, nella suggestiva località di Stresa sul lago Maggiore.

ANCHE L’UNESCO CORRE CON L’UNVS

Si chiama Unesco City Marathon, sarà valida quale Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport della specialità, e si disputerà domenica prossima 31 marzo. La maratona vedrà, dopo la partenza da Cividale del Friuli, il passaggio a Palmanova, prima di arrivare sul traguardo di Aquileia. Un percorso davvero suggestivo disegnato in un trittico di siti dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. 

A MODENA INTENSA ATTIVITA’ UNVS PER IL PROGETTO ZORRO CONTRO DROGA, ALCOOL E BULLISMO

No droga, no alcool, no bullismo. Il progetto Zorro dell’UNVS di Modena presieduta da Danilo Dugoni, e avvalendosi del supporto del delegato regionale emiliano Franco Bulgarelli, continua la sua intensa azione formativa verso i giovani contro queste piaghe sociali. Cosi’, dopo una prima conferenza tenuta nello scorso mese di gennaio sui pericoli delle droghe con approfondimenti legati all’ informazione e alla prevenzione, sabato prossimo 30 marzo è previsto un altro appuntamento preso la Polisportiva San Faustino. Quindi dall’8 al 15 aprile riapriranno le Officine della Solidarietà, per un incontro con ben 1300 studenti e insegnanti sul tema del volontariato, cui seguiranno nell’ambito di un’iniziativa del Coni, la presenza dell’UNVS modenese dal 25 aprile al 1 maggio alla Fiera Campionaria, e dal 13 al 15 settembre la partecipazione al Festival della Filosofia della città emiliana.

AVVIO INARRESTABILE DI NOVARA NEL REGIONALE UNVS DI CALCIO CAMMINATO

Continua il grande successo del Calcio Camminato promosso intensamente in Italia dai Veterani dello Sport di Novara, presieduti da Tito De Rosa, coadiuvato dai dirigenti Dondi, Gibin e Rossi. Con la partecipazione di ben 85 giocatori in rappresentanza di 9 squadre delle categorie over 50 e 60, ha preso infatti il via il primo Torneo Regionale Piemontese di Walking Football. La manifestazione si disputa a Borgomanero e prevede tre tappe che alla fine assegneranno il titolo regionale, prima dell’epilogo di settembre alla finale di Vercelli, dove si giocherà per il Campionato Nazionale. Nella prima giornata netta affermazione dei tricolori in carica del Novara con 3 vittorie su altrettante partite nella over 50 e davanti anche nella over 60, nonostante lo sforzo della sezione di Biella per tentare di arginare gli straripanti azzurri. Le prossime giornate del Campionato Regionale Piemontese sono previste il 5 maggio a Biella e il 2 giugno ad Alessandria. Classifica dopo la prima giornata. Over 50: Novara 9 punti, Biella e Alessandria 4, Casale 3, Borgomanero e Vercelli 2. Over 60: Novara A 4 punti, Novara B 3, Biella 1.

A FIRENZE UN GIARDINO INTITOLATO AI VETERANI DELLO SPORT

Importante riconoscimento per i Veterani dello Sport. E’ stato infatti intitolato all’Associazione a Firenze, il giardino di via Irlanda, davanti alla sede del Coni. Numerose le personalità presenti a cominciare dall’assessore allo sport della città Andrea Vannucci, dal presidente del Consiglio Regionale della Toscana Eugenio Giani, Marina Piazza madrina dell’evento, e ancora il segretario generale dell’UNVS Ettore Biagini, il consigliere nazionale Pino Orioli, il delegato regionale toscano Paolo Allegretti, il dirigente nazionale Giuliano Persiani e i rappresentanti di gran parte delle sezioni toscane. 

ITALIA-INGHILTERRA: STORICA SFIDA A NOVARA CON L’UNVS DI CALCIO CAMMINATO

L’attesa si fa febbrile. Domenica 7 aprile lo stadio di Novara intitolato al grande Silvio Piola, ospiterà l’incontro amichevole internazionale di Calcio Camminato tra Italia e Inghilterra, per rappresentative nazionali over 50 e 60. Dopo la storica trasferta sostenuta dai team dell’UNVS con le partite disputate nello stadio di Premier League di Brighton lo scorso anno a maggio, ora sarà la volta degli inglesi ad essere ospitati in Italia. Nato in Inghilterra il Walking Football Association, vanta nell’isola ben 1100 squadre con decine di migliaia di associati. In Italia sta invece muovendo i primi passi, grazie soprattutto alla sezione di Novara dei Veterani dello Sport presieduta da Tito De Rosa che si avvale della formidabile collaborazione dei dirigenti Dondi, Gibin e Rossi. Il Calcio Camminato che non prevede la corsa, né conseguentemente il contrasto, oltre a consentire la pratica della disciplina anche per chi non è più giovanissimo, è inoltre importante per il benessere della persona, grazie ai suoi contenuti psico-fisici e di aggregazione. Il 7 aprile a Novara scenderanno per primi in campo alle ore 10 gli over 50, seguiti un’ora dopo dagli over 60. Tra questi figura in veste di capitano Domenico Volpati, vincitore di un memorabile scudetto con la maglia dell’Hellas Verona di Osvaldo Bagnoli. Insomma, lo spettacolo è assicurato.

L’UNVS DI COLLE SALVETTI E’ PRONTO PR IL 2019

La sezione toscana dei Veterani dello Sport di Colle Salvetti presieduta da Gino Massei, è in fase di programmazione delle attività da svolgere nel 2019, dopo quelle effettuate lo scorso anno. Tra queste sono da ricordare la staffetta Podistica, il Memorial Mancini, gara ciclistica della categoria giovanissimi, il Gran Premio della Garfagnana per juniores, e ancora il torneo di calcio, la Giornata del Veterano Sportivo, il Mundialito per mountain bike e infine alla Corsa dei Carretti. 

IL GROSSETANO CERRAI TRICOLORE UNVS DI TIRO A SEGNO, ATLETA DELL’ANNO

Aldo Cerrai iscritto alla sezione UNVS di Grosseto presieduta da Rita Gozzi, ha partecipato e vinto a Torino il Campionato Nazionale di Tiro a Segna della categoria Sniper. Cerrai sarà premiato per il successo tricolore il prossimo 5 maggio nella città toscana in occasione della Giornata dell’Atleta dell’Anno.

CONTINUANO LE ASSENMBLEE TOSCANE DELL’UNVS

Proseguono con grande fervore le Assemblee UNVS delle sezioni toscane. Alla seconda riunione tenuta con la partecipazione della vice presidente nazionale Francesca Bardelli, del segretario generale Ettore Biagini, del consigliere nazionale Pino Orioli, del delegato toscano Paolo Allegretti e di numerosi rappresentanti delle varie sezioni, molti i punti in discussione, fra cui alcuni articoli relativi alla modifica dello Statuto che sarà oggetto di discussione nell’Assemblea Nazionale dei Veterani dello Sport in programma nel mese di maggio a Stresa sul lago Maggiore.

LO SAPEVATE?

A cura di Edo Marchionni della sezione di Piombino

La Coppa del Mondo di Calcio è nata in Italia a Paderno Dugnano nel milanese, nell’azienda GDE Bertoni. Una ditta di medaglie e trofei a carattere familiare nata come bottega nel 1900, e che si aggiudica 60 anni più tardi la medaglia commemorativa dei Giochi Olimpici di Roma. Poi la svolta. Il Brasile battendo l’Italia 4-1 nella finale messicana del 1970, si porta definitivamente a casa la Rimet, e 12 mesi dopo la GDE Bertoni vince il concorso per la nuova Coppa, con uno dei modelli di argilla presentati dallo scultore e orafo milanese Silvio Cazzaniga. 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply