COMUNICATI STAMPA UNVS N.13-14/2019

0

COMUNICATO STAMPA n. 14

ITALIA BATTE INGHILTERRA NEL CALCIO CAMMINATO, ED E’ STORIA

Clamoroso al Silvio Piola. Italia batte Inghilterra 1-0. Il primo storico incontro di Calcio Camminato disputato a Novara tra la Selezione Nazionale dei Veterani dello Sport e i britannici, si è infatti concluso nella partita over 60 a favore dei nostri, grazie ad una rete, la prima in un match internazionale, siglata da Vito Gibin, che passerà a propria volta alla storia. Nel team dell’UNVS ha giocato anche il capitano Domenico Volpati, protagonista del memorabile scudetto conquistato nel 1985 dall’Hellas Verona di Osvaldo Bagnoli. Nell’altra partita in programma quella degli over 50, chiusa a reti bianche, la vittoria è andata agli inglesi per 3-1 dopo i calci di rigore. Organizzata dalla sezione novarese, presieduta da Tito De Rosa, che sta dando grande impulso alla disciplina sul territorio nazionale, la manifestazione ha raccolto fondi in favore dell’Associazione Pronefropatici Alliata. Ventiquattro ore prima dei due incontri, nella partita prologo tra gli staff tecnici e dirigenziali delle quattro selezioni, l’aveva spuntata l’Inghilterra per 2-1, nelle cui file era presente anche Tommy Charlton, fratello dei mitici Bobby e Jack, campioni del mondo nel 1966 a Wembley. Hanno assistito all’evento l’inglese John Croot inventore 8 anni fa del Walking Football, Paul Carr presidente della Walking Football Association e il presidente nazionale UNVS Alberto Scotti. Per la prima volta dunque i britannici, vittoriosi un anno fa a Brighton, escono sconfitti dal confronto con gli italiani che hanno costituito la selezione dopo vari stage tenuti presso lo splendido centro sportivo di Novarello. Ma non finisce qui. Il Walking Football UNVS parteciperà infatti nel prossimo mese di giugno a Chesterfield in Inghilterra al primo Campionato Europeo, al quale saranno ovviamente presenti gli inglesi unitamente a Galles, Francia, Olanda e Spagna. Inoltre, sono in pieno corso di svolgimento i Campionati Regionali dei Veterani dello Sport, preludio alla finale nazionale di Vercelli nel mese di settembre, dove Novara sarà chiamato a difendere il proprio titolo vinto lo scorso anno. 

BRA IN FESTA PER LE TRE BENEMERENZE UNVS

Pioggia di riconoscimenti a Bra. Giuseppe Sibona, Paola Ballocco e Angelo Borrelli, tesserati per la sezione braidese di cui Gianfranco Vergnano, vice presidente vicario nazionale dell’UNVS, è presidente onorario, hanno ricevuto importanti benemerenze. Paola Ballocco presidente della sezione UNVS della città del Roero, è stata premiata con il distintivo d’argento, Andrea Borrelli, figlio del vice presidente Massino, è stato identificato quale Giovane Testimonial dei Veterani dello Sport (solo cinque in tutto il territorio nazionale), per le straordinarie qualità dimostrate nella pratica sportiva del tennis. Infine, il distintivo d’onore, massima benemerenza dell’Associazione (otto prescelti fra le 150 sezioni dell’Unione), per la perfetta sintesi fra l’attivismo nei Veterani e quello svolto a favore di giovani e diversamente abili, è andato a Giuseppe Sibona. Legittima dunque la soddisfazione del vice presidente della sezione Massimo Somaglia, di Gianfranco Vergnano e di tutti i tesserati braidesi.

SORARUF E BOMBASARO NEL PRESTIGE UNVS DI BOLZANO

Antonio Soraruf ha vinto la terza prova del Trofeo Nuovo Prestige-Fondazione Cassa di Risparmio disputata dai Veterani dello Sport della sezione di Bolzano, presieduta da Alberto Ferrini. Soraruf ha avuto la meglio nel torneo di ping pong nei confronti di Sandro Saltuari e Franco Sitton. Nella categoria femminile invece, nuova affermazione di Lucilla Bombasaro che si è imposta su Eliana Valerio e Maria Teresa Amadei.

A ROVERETO L’UNVS PREMIA I SUOI SPORTIVI

La località di Villalagarina ha ospitato l’assemblea annuale della sezione dei Veterani dello Sport di Rovereto. Nella circostanza il presidente Elio Grigoletto ha premiato Angelica Setti, che ha recentemente conquistato il record nel tiro tecnico di precisione under 18 delle bocce. Successivamente è toccato all’azzurra dello sci Martina Peterlini, e a Cristian Sala che ha ricevuto il premio “Una vita per lo sport” per l’intensa attività di atleta, dirigente, e assessore allo sport particolarmente impegnato in politiche in favore della scuola e dei giovani.

IL 25 APRILE ASSEMBLEA UNVS A TORINO

Avrà luogo giovedi 25 aprile l’assemblea ordinaria dei Veterani dello Sport della sezione di Torino, presieduta da Marco Sgarbi. L’appuntamento è fissato per le ore 10 presso il Circolo Ricreativo dei Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 del capoluogo sabaudo, alle ore 10. 

A STRESA IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI BURRACO

In occasione dell’Assemblea Nazionale dei Veterani dello Sport prevista a Stresa sul lago Maggiore, nella serata di venerdi 24 maggio presso il Grand Hotel Bristol, si effettuerà il quarto Campionato Nazionale UNVS di Burraco, organizzato dalla sezione di Arona presieduta da Alfonso De Giorgis.

A FOLLONICA LA GIORNATA DEL VETERANO UNVS

A Follonica domenica 28 aprile la locale sezione UNVS presieduta da Riccardo Bertocci, organizzerà la Giornata del Veterano dello Sport, nel corso della quale verranno consegnati il Premio all’Atleta dell’Anno e alle Società Sportive.

I CAMPIONI DELLA MEMORIA RIVIVONO NEL CUNEESE

E’ stata una grande giornata quella vissuta dal liceo dello Sport di Mondovì. Ben 800 alunni sono stati infatti coinvolti dal professor Marcello Strizzi del Miur, alla mostra dei Campioni della Memoria gentilmente concessa da Paolo Allegretti, delegato regionale toscano dei Veterani dello Sport. Alla mostra intitolata ai campioni dello sport deportati nei campi di concentramento nazisti durante la seconda Guerra Mondiale, ha fatto seguito il convegno che ha registrato la presenza dell’esperto formatore, il professor Pasquale Piredda. La mostra, dopo Mondovi, Saluzzo, Bra verrà esposta a Cuneo. 

LA JUVE IN MAGLIA ROSA

a cura di Edo Marchionni

Era rosa il colore della prima maglia della Juventus, con la quale debuttò nel mondo del calcio il 1 novembre 1897, e ricavata da uno stoccaggio all’ingrosso destinato a signore e fanciulle. Formata da alcuni studenti del liceo D’Azeglio, la squadra utilizzò la stoffa rosa trovata nel magazzino di un commerciante, parente di uno dei giovani calciatori. Perchè buttarla? Detto fatto, ci pensarono le madri degli studenti a cucire le divise, durate tre anni. Una volta consumate, venne in provvidenziale soccorso un generoso sostenitore di Nottingham che inviò a Torino uno stock di maglie bianconere del Notts County, team fra i primi a disputare la League, cioè il campionato inglese nel 1880.

 

COMUNICATO STAMPA n. 13

FAENZA OSPITERA’ IL TRICOLORE UNVS DI TITO A SEGNO

Si svolgerà a Faenza in Romagna, il Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di Tiro a Segno Armi Antiche e Avancarica. Tre le giornate di gare previste il 12-13-14 aprile.

DEBUTTA LO CHALLENGE TRIVENETO DI GOLF

Scatterà il 12 aprile prossimo lo Challenge Triveneto di Golf dell’UNVS. Organizzata grazie all’impegno di numerose sezioni della regione e con il supporto del consigliere nazionale dei Veterani dello Sport Prando Prandi, la manifestazione debutterà martedi 16 aprile al Golf Club Ca’ della Nave a Martellago in provincia di Venezia. 

MALAGO’ CON L’UNVS PER RICORDARE MANGIAROTTI

Edoardo Mangiarotti, straordinario campione di scherma, giornalista e per anni presidente nazionale dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, è stato ricordato recentemente a Milano nel corso di una giornata speciale. Lo stesso presidente del Coni Giovanni Malagò ha presenziato all’evento, anticipando che alla sua figura sarà dedicata il 16 aprile la Sala delle Armi del Foro Italico. Numerose e altamente qualificate anche le altre personalità intervenute, a cominciare dalla figlia Carola, e quindi Andrea Monti direttore de La Gazzetta dello Sport, Giorgio Scarso presidente della FIS, la campionessa Valentina Vezzali, gli olimpionici della scherma Rota, Bianchedi, Mazzoni, Pantano, Resegotti, Bellone, Mochi, il citi Fini, l’argento di Rio 2016 Fichera, gli ex azzurri Camber, Bergamini e Saccaro, il consigliere nazionale UNVS Pino Orioli, il dirigente Federigo Ferrari Castellani e tanti altri ancora. Mangiarotti, il giornalista sportivo più medagliato, è stato ricordato con molti interventi e aneddoti, tutti con un unico comune denominatore: l’ammirazione e l’affetto per un campione che ha fatto grande nel mondo la scherma italiana.

A PISA IL TRICOLORE UNVS DI TIRO AL PIATTELLO

Sarà l’UNVS di Pisa, presieduta da Pierluigi Ficini, ad organizzare il Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di Tiro al Piattello di Fossa Olimpica. La rassegna tricolore si svolgerà giovedi 25 aprile.

PIOMBINO VINCE IL TORNEO DELL’AMICIZIA UNVS DI CALCIO

Battendo Casale Marittimo, la sezione dei Veterani dello Sport di Cecina guidata dal neo presidente Mauro Guglielmi, ha conquistato il secondo posto assoluto del 12° Torneo dell’Amicizia di Calcio. Il successo è andato alla sezione di Piombino che non solo ha conquistato il primo posto incamerando dieci punti, ma ha anche registrato il miglior attacco e la miglior difesa del torneo. Alle sue spalle si sono classificate nell’ordine Cecina, Casale Marittimo, Volterra e Siena. Sono intervenuti alla premiazione finale il presidente della sezione UNVS di Piombino Claudio Mazzola, il vice Edo Marchionni, e i consiglieri Della Schiava e Mussi, che hanno ritirato la coppa assegnata ai vincitori.

IL 18 MAGGIO GIORNATA DEL VETERANO UNVS A PISTOIA

Avrà luogo sabato 18 maggio la seconda edizione della Giornata del Veterano dello Sport (con la consegna del Premio all’Atleta dell’Anno 2018 e del Premio al Giovane Atleta Emergente 2018), organizzata dalla sezione dei Veterani dello Sport di Pistoia, presieduta da Gianfranco Zinanni. 

A VILLORBA NEL TREVIGIANO IL TORNEO UNVS DI TENNIS

Si giocherà nel prossimo mese di giugno la diciassettesima edizione del Torneo di Tennis di doppio parallelo a squadre. La manifestazione organizzata dai Veterani dello Sport di Treviso presieduti da Achille Sogliani, avrà luogo nel Park Tennis di Villorba.

LA COPPIA UNVS ZOGGELER DOMINA NELLA CARABINA A BOLZANO

Seconda prova (delle undici previste complessivamente) del Trofeo Nuovo Prestige dei Veterani dello Sport Altoatesini di Bolzano, presieduti da Alberto Ferrini. Stavolta la disciplina scelta è stata la carabina. Venti i tiri previsti, che hanno laureato vincitori, secondo pronostico, i coniugi Erika e Luis Zoggeler, due autentici cecchini. La Zoggeler ha avuto la meglio su Angiolina Brentegani ed Eliana Valerio. Zoggeler ha invece superato Guido Mazzoli e Fredi Dissertori. 

A TERNI L’UNVS COLORA LO SPORT

Coloriamo lo “Sport”. Questo il titolo del convegno organizzato dalla sezione dei Veterani dello sport di Terni presieduta da Pietro Pallini. Scopo dell’evento educare ai valori fondamentali dello sport, contro le piaghe del doping e della violenza e puntando invece sui positivi risvolti di benessere fisico e psicologico, nonché divertimento. Insomma, lo sport inteso come vero e proprio stile di vita da praticare anche in funzione dei limiti dettati dall’avanzare dell’età. A tutto ciò necessario abbinare l’importanza della lealtà e correttezza agonistica accettando il risultato, qualunque esso sia. Patrocinato in primis da regione, provincia e comune, il convegno ha registrato la partecipazione di dirigenti UNVS, Panathlon, Coni, Unicef, Atleti Paralimpici e altri ancora.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply