COMUNICATI STAMPA UNVS N.21-22/2019

0

 

Comunicato Stampa numero 22

DOPPIO SECONDO EUROPEO PER L’UNVS NEL CALCIO CAMMINATO

A un passo dal titolo. Le due Rappresentative Nazionali dei Veterani dello Sport hanno conquistato un doppio secondo posto al debutto del primo Campionato Europeo di Calcio Camminato. Un bilancio più che lusinghiero, che premia, su tutti, non solo l’UNVS, ma anche la sezione dei Veterani dello Sport di Novara presieduta da Tito De Rosa, che tante energie ha profuso per lanciare la disciplina emergente. Il Campionato per over 50 e 60, si è svolto nello stadio inglese Pro Act di Chesterfield. Alla fine duplice affermazione per i “leoni bianchi” che hanno battuto in finale la Nazionale dell’UNVS per 4-1 negli over 50 e 3-1 negli over 60. Un esito prevedibile dal momento che gli inglesi, inventori da anni del Calcio Camminato, vantano una Federazione con decine di migliaia di tesserati, mentre la storia dell’UNVS è di gran lunga più recente. Per gli italiani comunque, rimane la conquista di un piazzamento positivo e di tre chicche. Marco Morello è stato premiato infatti come capocannoniere del torneo negli over 50, Giancarlo Sarasso quale miglior portiere nella categoria over 60 e infine Giuliano Pittarella con i suoi 68 anni, è risultato il giocatore meno giovane. Il futuro vedrà i Veterani dello Sport, sempre sotto la spinta della sezione UNVS di Novara, puntare a rafforzare ulteriormente la formazione nazionale e la base, nonché la partecipazione al Campionato Mondiale in programma nel 2020 nella prestigiosa cornice dello stadio di Premier League del Manchester United. Inoltre, sempre Novara, è stata invitata ad organizzare il Campionato Europeo del 2021. I risultati del primo Campionato Europeo. Categoria over 50: Inghilterra – Italia 2-1; Inghilterra-Galles 5-1; Italia-Galles 5-1; finale Inghilterra-Italia 4-1. Categoria over 60: Inghilterra-Galles 3-1; Inghilterra-Italia 2-0; Italia-Galles 2-2; finale Inghilterra-Italia 3-1.

OGGI AD ASTI IL TRICOLORE UNVS DI GOLF

L’attivissima sezione UNVS di Asti presieduta da Giorgio Bassignana, che da tempo promuove incontri con grandi personaggi dello sport, sarà protagonista anche oggi mercoledi 12 giugno. Nella circostanza organizzerà infatti il terzo Campionato Nazionale di Golf. La manifestazione valida per le categorie maschili e femminili, si svolgerà su di un campo di nove buche e assegnerà i titoli individuali e alla sezione dei Veterani dello Sport meglio classificata. Interverrà all’evento anche Gianfranco Vergnano, vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport.

IN SICILIA IL TRICOLORE UNVS DI CALCIO

Le sezioni siciliane di Carlentini e Augusta, presiedute rispettivamente da Flippo Muscio e Michele Borgia, organizzeranno dal 14 al 16 giugno prossimo, il Campionato Nazionale di Calcio a 11 dei Veterani dello Sport.

MASSA VINCE IL TITOLO TOSCANO DI FOOTBALL

Ancora un successo per la sezione di Massa, presieduta da Mauro Balloni, e numero uno in Italia dell’UNVS per iscritti. Gli apuani hanno vinto infatti, anche il campionato regionale toscano di calcio a undici, battendo per 4-1 Piombino ai calci di rigore. La finale bloccata sullo 0-0 dopo i tiratissimi tempi regolamentari, si è disputata sul campo comunale di Riparbella. Per Piombino comunque la soddisfazione di essere arrivato alla finale, dopo aver superato le sezioni di Cecina, Casale, Grosseto, e Volterra, pur essendo al debutto assoluto del torneo.

NINO COSTANTINO RICORDATO DALL’UNVS CALABRESE

Nino Costantino, indimenticato vice presidente nazionale dei Veterani dello Sport, recentemente scomparso, è stato ricordato nella sua Calabria, in occasione di una manifestazione podistica disputata a Lamezia Terme, davanti allo stesso presidente della sezione UNVS Gianni Cimino e a Caterina Bertolusso, presidente di quella di Falerna. 

ANCHE L’UNVS NEL GALA CATANESE

Luigi Romano, in rappresentanza dell’UNVS, ha preso parte nel Palazzetto dello Sport di Catania, al 10° Gala allestito per consegnare borse di studio ai ragazzi meritevoli. Un riconoscimento assegnato a giovani catanesi e della provincia di situazioni disagiate, che si sono distinti tanto nello studio, quanto nello sport.

ANCHE L’UNVS PRESENTE NELLA FINALE DI CALCIO TREVIGIANA

Istrana batte Vazzola 1 a 0. E’ questo il risultato finale del Torneo di Calcio della Marca Trevigiana, una delle rassegne più importanti del panorama calcistico giovanile del Veneto, giunta quest’anno alla 40a edizione, e disputata nello stadio di Paderno di Ponzano Veneto. All’evento ha concesso un importante contributo anche la sezione trevigiana dell’UNVS presieduta da Achille Sogliani, mettendo in palio la Coppa Fair Play e assegnata a Nicola Sacconi, allenatore del Vazzola.

L’UNVS DI CECINA A TUTTO CAMPO E CALCIO

Tutti in campo per…6 il mio amico speciale. Questo il nome dell’Associazione, cui sono stati elargiti i fondi raccolti in occasione di un’iniziativa benefica legata al gioco del calcio. Disputata sul terreno di San Pietro in Palazzi e organizzata dall’UNVS di Cecina, presieduta da Mauro Guglielmi, la partita ha visto incrociarsi la formazione degli Ospedalieri e quella dei Veterani dello Sport. E sono stati proprio quest’ultimi ad imporsi con il risultato di 3-2. Ora i Veterani di Cecina sono attesi ad altri due impegni. Domenica prossima 16 giugno a Riparbella affronteranno infatti la squadra degli Amici di Paolo Lippi, in ricordo del giovane calciatore scomparso in seguito ad un incidente stradale. Quindi sabato 22 a Collemezzano, si misureranno contro la Nazionale del Vino, un team che annovera tra le proprie fila numerosi produttori dell’apprezzata bevanda. 

NASCE UNA NUOVA SEZIONE UNVS IN SICILIA

Una nuova sezione dei Veterani dello Sport è stata aperta a Francofonte nel siracusano. Intitolata a Silvio Morina, calciatore e sportivo, la neonata sezione è stata inaugurata dal presidente Antonino Morina, davanti ai dirigenti nazionali dell’UNVS Corrado Giraffa, Filippo Muscio e Piero Risuglia. Con quella di Francofonte, salgono a quattro le sezioni dell’Associazione nel territorio siracusano.

IN 350 NEL MEMORIAL GUANA CON L’UNVS

Piero Lorenzelli presidente della sezione UNVS di La Spezia, ha preso parte al classico Memorial Silvio Guani, giunto alla 26a edizione. Inserito nella giornata nazionale dello sport organizzata dal Coni provinciale, l’evento ha registrato la partecipazione di ben 350 giovanissimi di varie discipline sportive dalla pallavolo, al calcetto, karate, scherma, kick boxing. Federico Leporati dell’UNVS, ed ex praticante di atletica leggera, ha ricevuto la targa ricordo di Silvio Guana, mentre Pierangelo Devoto, fondatore della sezione spezzina ha ricevuto un riconoscimento a propria volta.

CODEGA PRESENTA IL SUO LIBRO CON L’UNVS A PONTREMOLI

Sempre in piedi …diario di un viaggio. Questo il titolo del libro di Nicola Codega, presentato al Teatro della Rosa di Pontremoli in occasione dell’evento realizzato anche grazie all’UNVS. Carrarese di 46 anni, Codega promessa dell’atletica leggera, vide la sua carriera stroncata da un automobilista che, non rispettando uno stop lo investì, costringendolo a finire su di una sedia a rotelle. Ma Codega non si arrese, iniziando una nuova vita in veste di scrittore, nonché cantante e sportivo. Un impegno senza respiro, portato ovunque, dagli ospedali alle carceri, per testimoniare a tutti che la vera disabilità non sta nelle gambe, ma nella testa. Sci, scherma, vela sulla sedia a rotelle sono stati i suoi sport, tennis compreso, dove occupa il quinto posto nella classifica nazionale. Lo sport dunque, quale scelta di vita per superare il trauma subito. 

E’ SCOMPARSO LUCIANO CAMPANINI DELL’UNVS DI PARMA

La sezione dei Veterani dello Sport di Parma presieduta da Corrado Cavazzini, è in lutto. Piange infatti la scomparsa di Luciano Campanini, che fu il secondo dei presidenti dell’UNVS della sezione della città emiliana. Genovese di origine, trascorsi che parlano anche di un campo di concentramento durante la seconda guerra mondiale, e insegnante di educazione fisica, Campanini lanciò nel basket atleti che seppero farsi valere come Claudio Gorreri. Successivamente, in veste di dirigente sportivo ha fornito il proprio contributo a numerosi clubs entrando infine, nell’UNVS, dove ha dato un apporto importante anche nella realizzazione dello spettacolare evento Sport Civiltà che ogni anno riempie di pubblico entusiasta lo storico Teatro Regio di Parma.

A PADOVA L’UNVS PREMIA I GIOVANI SPORTIVI E STUDENTI

Apriamo una finestra sul mare e sullo sport. Questo il titolo del concorso promosso dall’UNVS a Padova dalla sezione presieduta da Silvano Scapolo, e rivolto agli studenti. Alla premiazione finale è intervenuto anche il consigliere nazionale dei Veterani dello Sport Prando Prandi. 

PILLOLE DI SPORT

a cura di Edo Marchionni

In origine si chiamava “Minonette”. Era questo infatti il nome che l’istruttore di ginnastica amaericano William Morgan scelse per “battezzare” lo sport della pallavolo. Ma durante la prima guerra mondiale, quando venne portato in Europa, sotto le bombe, tale nome apparve troppo soft e allora nacque il volley ball. Dove volley sta per “al volo”. 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

 


Comunicato Stampa n. 21

I GRANDI CAMPIONI DELLO SPORT CON L’UNVS DI CUNEO

Oggi mercoledi 5 giugno la sezione UNVS di Cuneo presieduta da Guido Cometto, ha organizzato con il contributo della Fondazione CRC e il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, una serata con numerosi campioni dello sport. Sono infatti intervenuti l’olimpionica Rita Marchisio, Claudia Martin, Mauro Pregliasco, i fratelli Becchis, Aldo Meinero, Beppe Anfossi, Arianna Barale, Enrico Lauria e Giovanni Mellano in veste di presidente del Panathlon di Cuneo.

ANCHE L’UNVS AL PRIMO EUROPEO DI CALCIO CAMMINATO

La Coppa Europea per Nazioni di Calcio Camminato sta per scattare. All’evento parteciperà anche una Selezione Nazionale dei Veterani dello Sport, costituita grazie alla formidabile spinta data dalla sezione UNVS di Novara, presieduta da Tito De Rosa. La manifestazione si disputerà domenica 9 giugno nel Proact Stadium di Chesterfield in Gran Bretagna. Tutti gli incontri saranno visibili sul sito internet www.mediasportchannel.tv Inoltre, nelle settimane successive Mediasport Channel trasmetterà dei servizi dedicati alla prima competizione ufficiale internazionale di questa nuova disciplina sul canale 814 del pacchetto di Sky, contemporaneamente a Sportivi sul digitale terrestre canale 188 in Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, canale 117 in Trentino Aldo Adige, canale 219 in Emilia Romagna, canale 296 in Toscana e canale 185 in Lazio. La Selezione Italiana dell’UNVS giocherà contro Inghilterra e Galles.

SAVIGLIANO VINCE IL CARETTI DI BASKET DELL’UNVS BRAIDESE

Emozioni, ricordi, divertimento. Questi i momenti magici che hanno caratterizzato il trofeo di basket over 40 intitolato ad Andrea e Paolo Caretti, e organizzato a Bra dalla sezione UNVS presieduta da Paola Ballocco. Curata anche grazie alla regia e al supporto dei dirigenti Lorenzo Bastino, Giuseppe Gandino, Roberto Marengo, Sergio Provera, Giuseppe Sibona e dal vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport Gianfranco Vergnano, la manifestazione ha visto impegnate cinque formazioni che si sono sfidate nel corso dell’ultimo fine settimana. Alla fine, è stato il team di Savigliano ad aggiudicarsi la decima edizione del memorial, degnamente conclusa con uno spirito di grande aggregazione, confortando ancora una volta i principi di amicizia e di sport, quali fondamenta dell’evento. Nel contempo, il trofeo ha promosso anche l’AIDO, l’associazione dei donatori di organi, di cui lo stesso Vergnano è segretario generale. 

SI DISPUTERA’ AD ASTI IL TRICOLORE UNVS DI GOLF

L’attivissima sezione UNVS di Asti presieduta da Giorgio Bassignana, che da tempo promuove incontri con grandi personaggi dello sport, sarà protagonista anche mercoledi 12 giugno. Nella circostanza organizzerà infatti il terzo Campionato Nazionale di Golf. La manifestazione valida per le categorie maschili e femminili, si svolgerà su di un campo di nove buche e assegnerà i titoli individuali e alla sezione dei Veterani dello Sport meglio classificata.

TUTTI GLI IMPEGNI DELLA SISS

E’ stato un periodo di attività molto intense quello vissuto dalla SISS, la Società Italiana Storia dello Sport, “gemellata” con l’UNVS. Innanzitutto l’Associazione ha effettuato l’assemblea ordinaria e straordinaria, premiando nella circostanza Maria Emanuela Marinelli per il suo lavoro, con il riconoscimento intitolato a Nora Santarelli. Successivamente la SISS ha patrocinato a Cosenza l’anteprima nazionale del film documentario “Gigi”, dedicato alla bandiera del club calabrese Gigi Marulla, scomparso 4 anni fa. Nel futuro immediato invece, la SISS sarà presente dal 24 al 28 giugno prossimo alla terza Conferenza Nazionale di Public History in programma a Santa Maria Capua Vetere, cui faranno seguito altre iniziative. Tra queste la partecipazione a Modena dal 18 al 20 settembre al Convegno “Cantieri di Storia X” relativo alla storia del calcio in Italia. Infine, è in fase di preparazione l’ottavo convegno nazionale su Fausto Coppi e la Storia del Ciclismo Italiano, del 18 e 19 ottobre a Novi Ligure. 

VIOLA BATTISTELLA DELL’UNVS AL SESTO TRICOLORE

E sono sei. Viola Battistella, giovane testimonial UNVS ed iscritta alla sezione di La Spezia presieduta da Piero Lorenzelli, ha conquistato davanti ad un folto pubblico, il sesto titolo nazionale under 16 di arrampicata. La rassegna tricolore, che ha visto la 14enne ligure primeggiare, si è disputata nello splendido e classico scenario del Climbing Stadium di Arco di Trento. Ma non è tutto. La Battistella aggiudicandosi anche la medaglia d’argento nella specialità boulder e nella combinata, ha complessivamente incassato il ragguardevole bottino di ben tre podi. 

CECINA DOMINA IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI MTB

I loro nomi? Giacomo Rega, Lorenzo Baldi e Patrizia Gioia. Sono questi i tre nuovi campioni nazionali dei Veterani dello Sport di mountain bike. Il trio si è imposto in occasione della Granfondo Costa degli Etruschi, disputata a Marina di Bibbona. Rega e la Gioia sono della sezione di Cecina, mentre Baldi è tesserato per quella livornese. Positive anche le prestazioni di Daniele Sinigaglia dell’UNVS di Siena, e di Persio Filippi e Massimo Mazzi entrambi della sezione di Cecina, presieduta da Mauro Guglielmi, che, oltre ad organizzare la rassegna tricolore, ha vinto anche il titolo delle sezioni dei Veterani dello Sport.

A LA SPEZIA INCONTRI UNVS PER LO SCUDETTO 1943-4

Lo scrittore genovese Fabrizio Calzia e il presidente della sezione UNVS di La Spezia Piero Lorenzelli, hanno recentemente fatto visita al comandante Leonardo Bruni dei Vigili del Fuoco della città ligure. Un incontro effettuato a suggello del libro scritto da Calzia, che narra la vicenda dello scudetto di calcio conquistato dai pompieri spezzini durante il Campionato di Guerra 1943-1944. Un fatto sportivo ripetutamente rievocato anche a teatro dall’attore Gianfelice Facchetti, socio benemerito dei Veterani dello Sport, e figlio del grande Giacinto, capitano dell’Inter e della Nazionale.

A ROMA L’UNVS TRA GLI ORGANIZZATORI DEL PREMIO LETTERARIO

La sezione dell’UNVS romana presieduta da Fabrizio Pellegrini, ha aderito al gruppo degli organizzatori del terzo Premio Letterario Books for Peace, al premio giornalismo d’inchiesta J.Valdez e al premio Sport e Sociale. I riconoscimenti verranno assegnati il 14 settembre prossimo nella capitale. 

IN SICILIA IL TRICOLORE UNVS DI CALCIO

Le sezioni siciliane di Carlentini e Augusta, presiedute rispettivamente da Flippo Muscio e Michele Borgia organizzeranno dal 14 al 16 giugno prossimo, il Campionato Nazionale di Calcio a 11 dei Veterani dello Sport.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply