COMUNICATI STAMPA UNVS N.36/37

0

COMUNICATO STAMPA N.37

ALBA ORGANIZZERA’ CONSULTA UNVS DI PIEMONTE E VALDAOSTA

Toccherà alla sezione di Alba presieduta da Enzo De Maria, ad organizzare la Consulta Regionale del Piemonte e della Valle d’Aosta. La riunione si terrà presso il suggestivo castello langarolo di Roddi dopodomani, sabato 26 ottobre.

 

TRICOLORI UNVS DI TENNIS: PISA, MASSA E TORINO IN EVIDENZA

Proseguono i Campionati Nazionali dei Veterani dello Sport. Dopo Massa e Torino, sarà la volta, nel fine settimana del 26 e 27 ottobre della sezione UNVS di Pisa presieduta da Pierluigi Ficini, organizzare la manifestazione degli over 40.

 

UNVS A ROMA PER IL PROGETTO NAZIONALE PATROCINATO DAL CONI

L’UNVS sarà capofila domani venerdi prossimo 25 ottobre, alla Conferenza Stampa di presentazione del Progetto Nazionale patrocinato dal Coni e cofinanziato dal Ministero del Lavoro e dalle Politiche Sociali “Be Active Stay Young”. L’appuntamento è fissato alle ore 11 presso la Sala dei Presidenti del Palazzo H del Coni a Roma.

 

MUTAMENTI NELLA STRUTTURA UNVS

Cambiamenti nell’organico dei Veterani dello Sport. Dopo l’Assemblea Nazionale di Stresa che ha eletto consigliere per l’Area Sud Domenico Postorino che ricoprirà anche l’incarico di vice presidente, mentre Filippo Muscio sarà consigliere nazionale. Inoltre Floriano Premoselli, Giocondo Talamonti e Roberto D’Andrea sono i nuovi delegati regionali rispettivamente di Liguria, Umbria e Calabria. 

 

GIORGIA VALENZANO TESTIMONIAL UNVS, PREMIATA A LERICI

Piaceva a Lord Byron, Shelley, Virgiani Wolf, il Golfo dei Poeti, cosi denominato per la sua romantica bellezza, che ha ospitato recentemente il Consiglio Direttivo dei Veterani dello Sport. A Lerici, in testa il presidente nazionale Alberto Scotti il vertice dell’UNVS si è riunito in occasione della riunione che ha registrato in veste di organizzatrice la sezione dei Veterani di La Spezia, presieduta da Piero Lorenzelli. Nella circostanzaè stata premiata la giovane speranza Giorgia Valenzano, giovane testimonial dei Veterani dello Sport. Tra i numerosi intervenuti, da segnalare anche Pierangelo Devoto fondatore nel 1972 della sezione spezzina. Riconoscimenti sono stati assegnati inoltre a Federico Leporati, coach di atletica, nonché l’Atletica Spezia Duferco. 

 

LA TOSCANA PREMIA I SUOI CAMPIONI UNVS

Grande partecipazione a Marina di Bibbona, in occasione della giornata delle premiazioni degli atleti toscani UNVS, organizzata dalla sezione di Colle Salvetti presieduta da Maurizio Ceccotti. La manifestazione si è aperta con la terza assemblea regionale delle sezioni aperta dagli interventi della vice presidente dei Veterani dello Sport Francesca Bardelli, e dal delegato regionale Paolo Allegretti. Ma all’atteso evento di quella che è la regione con il maggior numero di iscritti nei Veterani dello Sport, sono intervenuti anche il segretario generale Ettore Biagini e i dirigenti Giuliano Persiani, Giuseppe Orioli, Luciano Vannacci, Federigo Sani, e numerosi rappresentanti toscani. Ha fatto seguito alla dibattuta assemblea, la cerimonia delle premiazioni degli sportivi più in vista, che ha visto assegnare il riconoscimento di Atleta dell’Anno a Gianni Becatti, campione di salto in lungo, mentre il le due beach tennis Irene Mariotti ed Elena Francesconi hanno ricevuto il premio relativo alle Giovani Atlete Toscane Emergenti.

 

A ROMA L’UNVS PREMIERA I MERITEVOLI DELLO SPORT

Lo Sport uno stile di Vita. L’evento cosi’ denominato, si terrà il 7 dicembre prossimo organizzato dalla sezione romana dei Veterani dello Sport, presieduta da Giuliano Camera. Nella circostanza verranno premiati tutti coloro che si sono distinti nella pratica, diffusione e collaborazione nel mondo dello sport e i suoi valori. In particolare saranno assegnati riconoscimenti a dirigenti sportivi, tecnici di settore, ufficiali di gara, atleti in attività e non che hanno conquistato risultati prestigiosi in campo nazionale e internazionale, un campione delle famose Olimpiadi 1960, l’atleta dell’anno, e ancora medici, giornalisti e volontari. 

 

A NOVARA L’UNVS E’ SEMPRE VINCENTE

E’ tra le più attive sezioni dei Veterani dello Sport. Novara presieduta da Tito De Rosa, con il supporto dei dirigenti Dondi, Rossi e Gibin, sta avviando a conclusione l’ennesima annata ricca di impegni e soddisfazioni. Oltre alla diffusione del Calcio Camminato, disciplina emergente e al successo tricolore, numerosi sono gli altri titoli conquistati nell’arco del 2019. Tra questi figura il Campionato Nazionale UNVS di ciclismo vinto da Andrea Miotto e disputato a Pontremoli. Miotto si è imposto nella categoria M2. Successo emulato anche dai tesserati Paderno e Minopoli agli Europei di atletica leggera. Ben otto invece le maglie tricolori indossate dai novaresi nel Campionato Nazionale UNVS, nuovamente di atletica leggera che si è svolto a Campi Bisenzio. Minopoli, Camaschella, Moiraghi, Palella, Sali, Barcarolo e Aina, hanno infatti primeggiato nelle rispettive specialità. Tre le medaglie incassate da Roberto Cantoni nei Giochi Mondiali inglesi dei trapiantati e donatori di organi. A queste affermazioni da segnalare anche la vittoria nel primo campionato piemontese UNVS di Walking Football, l’oro nel tiro a segno dei Master Games di Alberto Scognamiglio, il successo del velista Giovanni Bianco nella gara delle Vele d’Epoca di Imperia e altre performances di prestigio, quali il secondo posto nel tricolore UNVS di basket ad Asti. 

 

LUIGI BIGNOTTI NUOVO PRESIDENTE UNVS A VENEZIA

Luigi Bignotti è il nuovo presidente della sezione dei Veterani dello Sport di Venezia. Bignotti sostituisce Carlo Mazzanti che ha lasciato per impegni professionali. Di origine pavese, il giornalista Bignotti, ha praticato nuoto e pallanuoto, ed è stato anche allenatore della Geas, oltre ad essere tesserato per varie società di tennis, basket e ciclismo.

 

A BRA L’UNVS PREMIA GLI STUDENTI SPORTIVI MERITEVOLI

Avrà luogo sabato 9 novembre alle ore 17 presso l’Auditorium CRBra, la cerimonia conclusiva di premiazione del progetto “Lo Sport fortifica…lo studio nobilita” che assegnerà alcune borse di studio agli studenti sportivi meritevoli. Organizzerà l’evento nel capoluogo del Roero, la sezione UNVS di Bra presieduta da Paola Ballocco, con il supporto del vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport, Gianfranco Vergnano. 

 

L’UNVS MODENESE SALUTA GLI ATLETI DELLE UNIVERSIADI

Luciano Ansaloni, dirigente dei Veterani dello Sport della sezione di Modena presieduta da Danilo Dugoni, disputò le Universiadi nel lontano 1959 a Torino. A 60 anni di distanza Ansaloni ha inteso festeggiare i partecipanti all’edizione napoletana del 2019 insieme all’Atleta dell’Anno Raphaela Lukudo, ai compagni Silvano Mazzi, Luigi Tenti, Pierluigi Tedeschi e Oddo Federzoni, nonché le speranze dello sport Nicola Salsi, Giulio Pinali, Simone Colombini ed Enrico Riccobon. Gli atleti di oggi sono stati incontrati agli stabilimenti della Ferrari a Maranello.

 

CECINA SI PREPARA PER LE PREMIAZIONI UNVS

Si svolgerà domenica 24 novembre la 34a Festa dei Veterani dello Sport della sezione di Cecina, presieduta da Mauro Guglielmi. Numerosi i riconoscimenti che verranno assegnati, a cominciare dall’Atleta dell’Anno, e dal Giovane Emergente.

 

A TREVISO ANNATA RICCA DI EEVENTI E IMPEGNO PER L’UNVS

Annata intensa per la sezione UNVS di Treviso presieduta da Achille Sogliani. Tra le numerose iniziative effettuate, da segnalare la Giornata di Sport e Donne in concomitanza con il Consiglio Direttivo Nazionale, la passeggiata fotografica tra le vie dello splendido capoluogo della Marca, il patrocinio al trofeo di Judo di Montebelluna, la partecipazione all’open regionale di spada, l’allestimento del Campionato Nazionale delle auto storiche e moderne, la presenza all’Assemblea Nazionale, la regia del torneo di tennis doppio parallelo. Quindi partecipazioni anche alla Giornata dello Sport del Coni trevigiano, del Veterano Sportivo a Verona, al torneo di Calcio Junior, e ancora nelle gare di golf e triathlon,, patrocinando la giornata di Sport e Cultura a Montebelluna, e aderendo al pentathlon trevigiano, nonchè all’allestimento del Campionato Nazionale di tiro a segno e del tricolore di tennis over 60. Ma non finisce qui. Nel mese di novembre è in programma l’assegnazione di riconoscimenti ai campioni del Rugby Paese e a dicembre chiuderà il 2019 la tradizionale cerimonia del Premio assegnato all’Atleta dell’Anno.

 

L’UNVS RINNOVA LA CONVENZIONE CON L’ACI

Importante convenzione rinnovata per tutti i tesserati dei Veterani dello Sport. E’ stato infatti confermato l’accordo tra UNVS e ACI che prevede invariate le tariffe agevolate per tutti gli iscritti all’Unione, anche per il 2020.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

 

 

COMUNICATO STAMPA N.36

A MARINA DI BIBBONA LA RIUNIONE DELLE SEZIONI UNVS

La terza riunione delle sezioni toscane dei Veterani dello Sport si effettuerà sabato 19 ottobre prossimo a Marina di Bibbona nel livornese. Numerosi i punti all’ordine del giorno, tra cui le premiazioni dell’Atleta dell’Anno e del Giovane Atleta Emergente, sotto la regia della sezione di Colle Salvetti, presieduta da Maurizio Ceccotti. 

ALBA ORGANIZZERA’ CONSULTA UNVS DI PIEMONTE E VALDAOSTA

Sarà la sezione di Alba presieduta da Enzo De Maria, ad organizzare la Consulta Regionale del Piemonte e della Valle d’Aosta. La riunione si terrà presso il suggestivo castello langarolo di Roddi sabato 26 ottobre. 

TRICOLORI UNVS DI TENNIS: PISA, MASSA E TORINO IN EVIDENZA

Proseguono i tornei tennistici dei Veterani dello Sport. Dopo Massa e Torino, toccherà nel fine settimana del 26 e 27 ottobre alla sezione UNVS di Pisa presieduta da Pierluigi Ficini, organizzare la manifestazione degli over 40. Per quanto gli over 60 da segnalare invece il terzo posto di Massa che ha sconfitto Pisa. Come è noto la vittoria è andata invece a Treviso che ha battuto Pavia per 2-1.

A MASSA IL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI TENNIS OVER 70

Lo splendido scenario naturale del Circolo dei Canottieri del lago Sirio di Ivrea, ha ospitato le finali nazionali del tricolore di tennis UNVS M70. La manifestazione organizzata dalla sezione dei Veterani dello Sport di Torino, presieduta da Marco Sgarbi, coadiuvato da Stefano Moscarelli, ha visto in semifinale Trento battere il capoluogo sabaudo e Massa che ha superato Pavia. E nella finale per il primo posto sono stati i massesi a conquistare il titolo tricolore avendo la meglio per 2-0 su Trento, mentre Pavia si aggiudicava la terza piazza ai danni di Torino vincendo per 2-1 al termine di un match tiratissimo. Ardesi, Belinghi, Caramaschi e Ramaccioni hanno quindi ricevuto il trofeo itinerante dell’UNVS che va ad aggiungersi alla ricca bacheca della sezione massese.

A MASSA L’UNVS E’ SUPER ATTIVA

Formidabili performances della sezione UNVS di Massa presieduta da Mauro Balloni, la più numerosa per quanto riguarda gli iscritti dell’Associazione. I toscani hanno infatti organizzato ben quattro Campionati Nazionali (calcio, pallavolo maschile e femminile e tennis over 50) nello spazio di appena 30 giorni.

INTEGRAZIONE RISULTATI CAMPIONATO NAZIONALE VOLLEY UNVS

Successo di Parma su Massa per 2-0 in una combattutissima finale nel tricolore UNVS di volley maschile. I toscani erano pervenuti alla sfida decisiva dopo aver battuto Carlentini per 2-0, imitati dagli emiliani, vittoriosi con lo stesso risultato su Pavia. I siciliani di Carlentini si sono quindi aggiudicati il terzo posto superando Pavia per 2-0, e Pisa il quinto ai danni di Verona, sconfitta per 2-1.

CALCIO CAMMINATO NOVARA TRICOLORE E REGIONALE

Doppietta di Novara, presieduta da Tito De Rosa, nel Calcio Camminato. Al titolo nazionale degli over 50 che è valso la consegna del Trofeo itinerante UNVS, i piemontesi hanno replicato anche con la conquista del tricolore degli over 60, valido però soltanto in chiave regionale. 

PICCININI DELL’UNVS RAVENNATE, MONDIALE DI LOTTA

Ennesima performance di Domenico Piccinini, tesserato per la sezione UNVS di Ravenna presieduta da Antonino Bianca, e laureatosi campione mondiale della categoria master di lotta greco-romana, 70 chili e classe D. Il titolo iridato è stato ottenuto a Tblisi in Georgia. 

E’ SCOMPARSO UGO COLOMBO DELL’UNVS GREGARIO DI BITOSSI

Ugo Colombo, ex corridore professionista e storico gregario di Franco Bitossi è scomparso all’età di 79 anni. Tesserato per la sezione UNVS di Pontremoli, presieduta da Pietro Mascagna. Colombo aveva vinto in carriera 3 tappe del Giro d’Italia classificandosi per 2 volte al quinto posto assoluto.

LORENZINI E TAMBONE PREMIATE UNVS, PRIME IN UNGHERIA

Nuovo importante impegno per le ginnaste del Fun di Borgomanero Sara Lorenzini e Marta Tambone. Le due atlete, campionesse italiane in carica e già vincitrici del premio sport-scuola messo in palio dalla sezione dei Veterani dello Sport di Arona, parteciperanno con la Nazionale Italiana ai Campionati Europei della disciplina. In attesa dell’evento, la Lorenzini e la Tambone hanno preso parte ad una manifestazione in Ungheria conquistando la vittoria finale.

GIUSEPPE MORRONE E’ IL NUOVO VICE PRESIDENTE UNVS A COSENZA

Giuseppe Morrone è il nuovo vice presidente della sezione dei Veterani dello Sport di Cosenza, presieduta da Arnaldo Nardi. Lo ha stabilito il Consiglio direttivo della sezione calabrese.

VICENZA FA IL PIENO NEL CAMPIONATO NAZIONALE UNVS DI TIRO

Grande soddisfazione nella sezione dei Veterani dello Sport di Vicenza presieduta da Claudio Pasqualin. I veneti si sono infatti imposti nella speciale classifica per sezioni in occasione del campionato nazionale di tiro a segno disputato a Treviso. Ben dieci le sezioni UNVS partecipanti, messe in fila per il secondo anno consecutivo da Vicenza. In particolare il successo è arrivato grazie ai tiratori Nicola Bove, Jurij Dalla Santa, Tiziano Oliva, tutti medaglie d’oro nelle rispettive categorie della pistola e dalle due squadre vincitrici composte dagli stessi Dalla Santa e Bove e ancora Dalla Santa e Franco Tirapelle. Affermazioni incorniciate da ben sette medaglie d’argento e sei di bronzo, per quella che è stata una giornata a dir poco trionfale.

LE VINCENTI MAZZOLA E LA ZONCA, PREMIATE DALL’UNVS ARONESE

Hanno vinto il Premio Sport-Scuola della sezione UNVS di Arona presieduta da Alfonso De Giorgis, a suggello di una stagione ricca di successi. Sara e Michela Mazzola e Martina Zonca, atlete del twirling di Santa Cristina di Borgomanero hanno infatti conquistato importanti vittorie. Sara ha vinto la medaglia d’oro e il titolo di campionessa interregionale Artistic, mentre Martina ha conquistato il titolo tricolore, e gli International Open d’Italia. Tutte tre si sono inoltre laureate campionesse europee in Francia mandando in visibilio il pubblico di casa.

RINASCE LA SEZIONE UNVS DI LASTRA A SIGNA

La ricostituita sezione dei Veterani dello Sport di Signe ha deciso di intitolare il proprio nome a Fulvio Nesti ed Egidio Pandolfini, calciatori azzurri degli anni ’50. “Una scelta dovuta per due grandi atleti del territorio – ha puntualizzato il presidente Leandro Becagli, mentre il titolo di presidente onorario è stato assegnato a Giuseppe Bonardi. Intenso il programma per il 2020, dalla partecipazione ad una cicloturistica, all’allestimento della mostra dei Campioni nella Memoria, nonché la giornata di premiazioni al Giovane all’Atleta Emergenti. Infine, negli obiettivi figura anche l’allargamento del numero dei tesserati.

A MAZZOLI E BOMBASARO LA PENULTIMA DEL PRESTIGE UNVS

I veterani Guido Mazzoli in campo maschile e Lucilla Bombasaro nel settore femminile, hanno vinto la penultima prova del Trofeo Nuovo Prestige di minigolf, che ha visto all’opera i tesserati dell’UNVS di Bolzano presieduti da Alberto Ferrini. Mazzoli ha avuto la meglio su Piero Capone e Marco Zanol, mentre Eliana Valerio e Carmen Mancabelli sono salite rispettivamente, sul secondo e terzo gradino del podio nel settore femminile.

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply