COMUNICATI UNVS 6-7/2020

0

COMUNICATO N. 7

A PISA L’UNVS E GIA’ PRONTA PER “LE NOZZE CON LO SPORT

Si svolgerà sabato 7 marzo l’Assemblea ordinaria della sezione di Pisa presieduta da Pierluigi Ficini. La sezione ha già stabilito nel prossimo mese di ottobre la data delle “Nozze d’Oro e d’Argento con lo Sport”, evento durante il quale saranno premiati tutti coloro che, rispettivamente da 25 e 50 anni, hanno prestato la propria azione nel mondo dello sport. 

 

A LIVORNO L’UNVS CELEBRERA’ LA FESTA DELLA DONNA

Domenica 8 marzo la sezione dei Veterani dello Sport di Livorno presieduta da Pasquale Cesare Gentile, celebrerà la Festa della Donna. La sezione labronica viaggia ancora sull’onda della partecipazione al campionato nazionale UNVS natatorio, conquistato con largo margine su Pisa, Firenze, Savona, Siena, Lucca e Piombino.

 

SCATTA IL CAMPIONATO DI CALCIO UNVS TOSCANO

Ci sarà tempo fino al 10 marzo prossimo, per le sezioni dei Veterani dello Sport toscane per iscriversi al Campionato Regionale di Calcio UNVS a undici. Lo ha stabilito la Consulta Regionale Toscana dell’Unione, riunita recentemente a Marina di Bibbona. Nel corso della giornata, svoltasi sotto la regia del delegato regionale Paolo Allegretti, si è varato anche l’intensissimo calendario delle manifestazioni sportive e delle iniziative culturali in programma per l’anno 2020.

 

LA CICLOSTORICA LASTRENSE UNVS PER RIEVOCARE LA BICI

Nel fine settimana del 14 e 15 marzo anche l’UNVS di Lastra a Signa in Toscana, presieduto da Leandro Becagli, collaborerà per realizzare La Ciclostorica Lastrense. Sabato 14 toccherà infatti, alle cicliste, all’insegna di una giornata in rosa, pedalare da Lastra a Signa a Firenze in omaggio ad una rievocazione storica della due ruote e alla società La Lastrense per la quale hanno gareggiato campioni del calibro di Franco Bitossi e Francesco Casagrande. La prima edizione dell’evento sarà valida quale prova del Giro d’Italia d’Epoca, e si svilupperà su strade bianche e percorsi collinari del fiorentino di elevato interesse culturale, turistico e ambientale. Domenica 15 si svolgerà invece la pedalata libera a tutti su tracciati e chilometraggi differenti. Renderanno degna cornice all’evento, stand, punti di ristoro, cimeli storici come la bici usata da Fausto Coppi nell’epica cavalcata nel Giro del 1949 in occasione della leggendaria Cuneo-Pinerolo, tour guidati nel centro storico di Firenze e tanto di altro, fra cui la mostra fotografica dei Campioni della Memoria, ovvero il racconto degli atleti deportati nei campi di concentramento nazisti durante la seconda guerra mondiale. 

 

VIAREGGIO OSPITERA’ IL CDN UNVS

Il Consiglio Direttivo Nazionale dei Veterani dello Sport si svolgerà il prossimo 14 marzo a Viareggio.

 

MASSA TRIONFA NELLA MEZZA MARATONA UNVS

Grande successo di partecipazione della Mezza Maratona di Marina di Carrara, valida quale Campionato Nazionale della specialità dei Veterani dello Sport. Massa, in veste di sezione organizzatrice con l’impegno in primis del presidente Mauro Balloni e del segretario Giuseppe Milani, l’ha fatta da padrone anche in chiave di risultati. Ben quattro infatti i titoli tricolori conquistati nelle varie categorie in lizza, per merito di Daniela Alderici, Stefano Offretti, Giuseppe Bonuccelli e Diego Garbugino, mentre il piacentino Stefano Palmini e il torinese Stefano Moscarelli hanno completato l’elenco dei vincitori. Nella categoria M45 da segnalare inoltre, l’ottimo posto d’onore assegnato ex aequo, a due podisti della sezione UNVS di Pontremoli, Armando Mastroviti e Pierpaolo Ribolta, quest’ultimo non vedente. Nella graduatoria finale riservata alle sezioni dell’Associazione, Massa si è nettamente imposta con 48 punti davanti a Pontremoli 15, Torino 12, Piacenza 12 e Parma 9. E’ intervenuto alla manifestazione il segretario generale dei Veterani dello Sport Ettore Biagini.

 

VALERIO E BADALOTTI A SEGNO NEL PRESTIGE UNVS DI BOLZANO

L’incontro di bowling ha ufficialmente aperto la stagione del Torneo Nuovo Prestige dei Veterani dello Sport di Bolzano, presieduti da Alberto Ferrini. In campo femminile vittoria di Eliana Valerio, davanti alla campionessa uscente Erika Zoggeler. Nel settore maschile affermazione invece di Ivano Badalotti che si è imposto precedendo Carlo Boaretto. 

 

ALEX TUNIZ ATLETA DELL’ANNO UNVS A CERVIGNANO DEL FRIULI

Un folto pubblico ha partecipato al consueto appuntamento del Gran Gala dello Sport di Cervignano del Friuli. Tra loro anche il consigliere nazionale dei Veterani dello Sport Prando Prandi, e naturalmente gli iscritti UNVS alla sezione di casa, presieduta da Roberto Tomat. Congratulazioni per il lavoro di volontariato sono stati rivolti a Otello Paviz e Alberto Rigotto dell’Udinese Calcio, per la disponibilità di competenze burocratiche manifestata verso le associazioni locali. Poi momenti di commozione nel ricordo di personaggi come Adriano Zerbinati, Gianni Zanutel, Edy Colussi, e Galliano Bradaschia, che hanno lasciato un segno forte nella comunità per il loro attivismo in vari settori. Quindi la raffica di premi ai ragazzi delle scuole locali impegnati nel progetto UNVS “il gioco leale”, ai giovani atleti tricolori Jacopo De Marchi atletica, Valentina Mian sollevamento pesi, Daniele Canesin ciclismo veterano, e Nicholas Bradaschia pesca sportiva, nonché ai due iridati Andrea Tarlao bici paralimpica e Aurora Drago, danza orientale. Infine, il prestigioso riconoscimento di Atleta dell’Anno, è stato assegnato ad Alex Tuniz, canoista vincitore di ben 8 medaglie d’argento e 4 di bronzo nella categoria cadetti, nonché della blasonata Coppa Presidente della Repubblica.

 

CRISTINA SCAZZOSI ATLETA DELL’ANNO UNVS A NOVARA

Cristina Scazzosi, ipovedente, sportiva praticante del para-canottaggio, è l’Atleta dell’Anno della sezione UNVS di Novara, presieduta da Tito De Rosa. La Scazzosi ha vinto, tra l’altro, la medaglia di bronzo in occasione dei Campionati Mondiali di Linz in Austria, conquistando anche la qualificazione per le Paralimpiadi di Tokyo in programma quest’anno. A rendere degna cornice all’atleta hanno provveduto numerosi altri premiati che si si sono distinti per i risultati ottenuti in manifestazioni di grande prestigio. In primis, il nuotatore Andrea Zanellini, Francesco Paderno per l’atletica leggera, Giulia Alberti ginnastica ritmica, Alberto Scognamiglio tiro a segno, Mirco Brandi pesista e Andrea Mattone atleta paralimpico. Un riconoscimento è andato inoltre alla società Twirling di Santa Cristina di Borgomanero per il titolo di campionesse europee, mentre i ben 11 Veterani della sezione novarese che hanno conquistato il titolo tricolore nelle rispettive discipline sportive, hanno a propria volta ricevuto una citazione speciale.

 

STABILITE LE DATE DEI TRICOLORI UNVS DI TIRO A SEGNO

Il 13° Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di Tiro Avancarica si disputerà presso il poligono di Faenza dal 17 al 19 aprile prossimo, mentre il 35° Campionato Nazionale di Tiro al Piattello si svolgerà a Laterina il 25 aprile.

 

GLI APPUNTAMENTI SISS DEL MESE

La Società Italiana di Storia dello Sport ha varato il calendario delle iniziative previste nel mese di marzo. Il primo appuntamento è fissato per il giorno 26 presso l’Università di Siena per l’incontro su “Il calcio e società, trasformazioni sociali, risvolti economici, tifoseria e media”. La Siss ha inoltre dato il proprio patrocinio ai seminari di ricerca Sissco – Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea, in programma durante l’anno a Bologna, Siena, Palermo, Cagliari e Firenze. Infine, nel corso di sport e storia interverranno i soci onorari della Siss a Vercelli per dibattere il 26 marzo su Coppi e Bartali e il 21 aprile su Sport e Guerra fredda, mentre il 31 a Roma sarà presentato il volume “Giochi diplomatici, sport e politica estera nell’Italia del secondo dopoguerra”.

COMUNICATO N.6

IL CALCIO CAMMINATO UNVS STASERA VA IN TELEVISIONE

Oggi, venerdi sera 28 febbraio alle ore 21.30 sul canale 814 MS Channel del pacchetto base di Sky, oppure sul Canale 645 MS Sport del digitale terrestre e sul sito del media partner www.mediasportchannel.tv, verrà trasmesso un servizio di 30 minuti relativo all’evento internazionale di Walking Football (Calcio Camminato) tra le Rappresentative Italiane UNVS e del Galles WFW, tenuto presso lo stadio dell’Arena Garibaldi di Pisa il 16 febbraio scorso.

 

LANCIATO IL BANDO PER IL CONCORSO UNVS PER STUDENTI SPORTIVI 

E sono sette. “Con l’UNVS Studenti Sportivi…Studenti vincenti” il concorso dei Veterani dello Sport, indetto per offrire un riconoscimento ai giovani e contemporaneamente a stimolarli nello studio e nello sport, è giunto alla settima edizione. In palio 12 borse di studio da assegnare a studenti e sportivi meritevoli degli istituti secondari di primo e secondo grado, equamente suddivise 6 cadauna, tra scuole medie e superiori. Requisito fondamentale per partecipare al bando è che almeno un genitore del candidato sia iscritto all’UNVS. Il termine ultimo di presentazione della necessaria documentazione, dovrà pervenire entro il 30 settembre 2020, presso la Segreteria Generale dell’UNVS tramite e-mail, fax, oppure a mezzo raccomandata, all’indirizzo di via Piranesi 46 – 20137 di Milano.

 

SCATTA IL CAMPIONATO DI CALCIO UNVS TOSCANO

Ci sarà tempo fino al 10 marzo prossimo, per le sezioni dei Veterani dello Sport toscane per aderire al Campionato Regionale di Calcio UNVS a undici. Lo ha stabilito la Consulta Regionale Toscana dell’Unione, riunita recentemente a Marina di Bibbona, che, svoltasi sotto la regia del delegato regionale Paolo Allegretti, ha varato anche l’intensissimo calendario delle manifestazioni sportive e delle iniziative culturali in programma per l’anno 2020.

 

MASSA DOMINA LA MEZZA MARATONA TRICOLORE UNVS

Positiva performance di Diego Garbugino della sezione UNVS di Massa presieduta da Mauro Balloni, e organizzatrice del Campionato Nazionale di mezza maratona dei Veterani dello Sport, disputato a Carrara. Garbugino si è infatti classificato al nono posto della classifica assoluta e al secondo della categoria M50. Nella categoria M45 inoltre, ottimo posto d’onore assegnato ex aequo, a due podisti della sezione UNVS di Pontremoli, Armando Mastroviti e Pierpaolo Ribolta, quest’ultimo non vedente. Nella graduatoria finale riservata alle sezioni dell’Associazione, Massa si è nettamente imposta davanti a Pontremoli, Torino, Piacenza e Parma. 

 

ANNULLATO CAUSA IL CORONA VIRUS IL TRICOLORE UNVS DI SCI

Il campionato nazionale dei Veterani dello Sport di sci da discesa e fondo, in programma nel fine settimana del 7 e 8 marzo a Torgnon in Valle d’Aosta, non si svolgerà. Preso atto delle disposizioni delle Regioni Piemonte e Valle d’Aosta che vietano manifestazioni sportive in luoghi aperti e chiusi a causa del corona virus, l’organizzatore Sergio Rapa, presidente della sezione di Biella, ha annullato la massima rassegna tricolore UNVS delle nevi. 

 

A PONTREMOLI I CAMPIONI PER COLOMBO E I GIOVANI CON L’UNVS

Per ricordare la figura di Ugo Colombo, recentemente scomparso e gregario di lusso di Franco Bitossi, nonché socio della sezione dei Veterani dello Sport di Pontremoli, la stessa ha deciso di realizzare un incontro in suo onore. Il presidente Pietro Mascagna e i soci hanno infatti inteso esaltare e trasmettere i suoi valori (sport leale, lotta alla violenza e al doping, in piena sintonia con l’UNVS), rivolgendosi ai ragazzi in età dai 14 ai 17 anni. Per questo venerdi 6 marzo nel Teatro Manzoni della città toscana, verrà allestito un convegno dal titolo “L’hombre vertical, una specie da proteggere”. L’obiettivo è di educare i giovani alla cultura sportiva basata sulla lealtà. Parteciperanno all’incontro grandi campioni del ciclismo come Angella, Balmamion, Bitossi, Grassi, Pieroni, Saronni e Zilioli, il cugino e biografo di Colombo Renzo Zannardi e probabilmente lo scrittore e commentatore Fabio Genovesi. 

 

PISTOIA APRE CON L’UNVS AL PROGETTO SALUTE IN ETA’

Be active stayng young. E’ questo il nome del progetto nazionale dell’UNVS rivolto alle donne di età superiore ai 50 anni, a uomini e donne ultra 60enni con problemi di sovrappeso e donne oltre i 65 anni di età. La presentazione ufficiale del progetto è avvenuta a Pistoia con la partecipazione dell’attiva sezione locale presieduta da Gianfranco Zinanni. Longevità, benessere psico-fisico e lotta alla solitudine, sono alcuni dei tratti caratterizzati del progetto tenuto a battesimo, fra gli altri, da Francesca Bardelli, vice presiedente nazionale dei Veterani dello Sport. Nel corso dell’incontro sono intervenuti numerosi esperti che hanno fornito un contributo nell’illustrare l’importanza della ginnastica dolce, dell’alimentazione corretta e delle patologie legate all’età. Previsti anche altri incontri futuri con l’obiettivo finale di selezionare 15 persone per un corso di ginnastica dolce da tenere nella città toscana.

 

IL TRICOLORE UNVS DI MTB SI FARA’ A PONTREMOLI

Toccherà alla sezione UNVS di Pontremoli presieduta da Pietro Mascagna, organizzare il Campionato Nazionale dei Veterani dello Sport di mountain bike il prossimo 24 maggio. Il tracciato della gara verrà precedentemente inaugurato il 3 maggio e sarà intitolato all’indimenticabile Pier Giacomo Tassi, per anni attivissimo presidente della sezione locale. La manifestazione di 7,2 chilometri con un dislivello di 230 metri da effettuare più volte in base alla categoria di appartenenza dell’agonista, è aperta ai tesserati FCI ed Enti Cicloamatoriali.

 

PREMIATO CESARE GENTILE PRESIDENTE UNVS DI LIVORNO

Cesare Pasquale Gentile, attivo presidente della sezione dei Veterani dello Sport di Livorno, è stato premiato in segno di riconoscenza dal maestro Silvestri, unico nono Dan al mondo, per il patrocinio alla manifestazione di Ju Jitsu tenuta nei locali di Marinetta per l’Italian Management. 

 

ARGENTO TRICOLORE PER LA TESTIMONIAL UNVS PELLINO

Ottima prestazione di Carnevale Pellino. La Giovane Testimonial UNVS lombarda, si è infatti classificata al secondo posto dei campionati italiani assoluti di sollevamento pesi. La Pellino ha alzato 73 chilogrammi nello strappo, della categoria di 55 chili. La massima rassegna tricolore della specialità si è disputata al Palapellicone di Ostia. 

 

LA CICLOSTORICA LASTRENSE UNVS PER RIEVOCARE LA BICI CHE FU

Nel fine settimana del 14 e 15 marzo anche l’UNVS di Lastra a Signa in Toscana, presieduto da Leandro Becagli, collaborerà per realizzare La Ciclostorica Lastrense. Sabato 14 toccherà infatti, alle cicliste, all’insegna di una giornata in rosa, pedalare da Lastra a Signa a Firenze in omaggio ad una rievocazione storica della due ruote e alla società La Lastrense per la quale hanno gareggiato campioni del calibro di Franco Bitossi e Francesco Casagrande. La prima edizione dell’evento sarà valida quale prova del Giro d’Italia d’Epoca, e si svilupperà su strade bianche e percorsi collinari del fiorentino di elevato interesse culturale, turistico e ambientale. Domenica 15 si svolgerà invece la pedalata libera a tutti su tracciati e chilometraggi differenti. Renderanno degna cornice all’evento, stand, punti di ristoro, cimeli storici come la bici usata da Fausto Coppi nell’epica cavalcata nel Giro del 1949 in occasione della leggendaria Cuneo-Pinerolo, tour guidati nel centro storico di Firenze e tanto di altro, fra cui la mostra fotografica dei Campioni della Memoria, ovvero il racconto degli atleti deportati nei campi di concentramento nazisti durante la seconda guerra mondiale. 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply