COMUNICATI STAMPA UNVS: N.14-15/2020

0

COMUNICATO N.15 DEL 4/05/2020

CRISTINA SCAZZOSI ATLETA UNVS DELL’ANNO A NOVARA

Prima dell’emergenza Covid 19, la sezione UNVS di Novara, presieduta da Tito De Rosa, era riuscita ad effettuare un atteso evento: la premiazione dell’Atleta dell’Anno. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato presso il Centro Sportivo di Novarello a Cristina Scazzosi, portacolori della Canottieri Lago d’Orta. La Scazzosi è un atleta di para canottaggio. Con lei sono stati premiati il nuotatore Andrea Zanellini, Francesco Paderno per l’atletica leggera master, il pesista Mirco Brandi, Andrea Mattone per l’atletica leggera paralimpica, la ginnasta Giulia Alberti e il tiratore Alberto Scognamiglio. Tra le società il riconoscimento è andato invece alla Twirling Santa Cristina di Borgomanero. Premi speciali anche per i ben undici veterani della sezione, vincitori di altrettanti titoli nazionali. Da segnalare inoltre che la sezione, forte di circa 300 soci, è la terza numericamente per iscritti in Italia dell’Unione, e si è aggiudicata anche il tricolore di Calcio Camminato over 50 e 60. “Confidiamo di tornare presto alle nostre attività con rinnovata fiducia ed energia, rivolgendoci alle giovani generazioni per trasmettere gli autentici valori dello sport, utili a creare una società migliore” – ha affermato, durante la manifestazione Tito De Rosa.

UNVS: RINVIATA LA COPPA DEL MONDO DI CALCIO CAMMINATO

Secondo previsione, la Federazione Internazionale del Calcio Camminato ha ufficialmente annullato la Coppa del Mondo prevista all’Academy Stadium di Manchester nelle giornate del 30 e 31 maggio, causa Covid 19. Alla manifestazione avrebbero dovuto partecipare anche le rappresentative nazionali UNVS over 50 e 60. La Coppa è stata rinviata al prossimo anno. Da definire le date. 

ACCORDO PER L’AFFRICO, DOVE HA SEDE L’UNVS FIORENTINA

Segnali di apertura. L’Affrico antica polisportiva, presso la quale ha sede anche l’UNVS fiorentina presieduta da Ugo Ercoli, e forte di circa 800 soci e 400 atleti che praticano 4 discipline, ovvero basket, bocce, calcio e tennis, grazie ad accordi speciali con con il Comune del capoluogo toscano, sta per riaprire i battenti. Un’operazione assicurata dalle più ampie azioni previste legate alla sicurezza, e grazie al fatto che l’Affrico, dimostrando grande sensibilità sociale, dedica particolare attenzione alla pratica sportiva, peraltro totalmente gratuita, di minori non accompagnati, atleti non vedenti o con deficit cognitivi.

RINVIATA LA FESTA UNVS DEL VETERANO A SAN GIOVANNI VALDARNO

Anche la sezione toscana dei Veterani dello Sport di San Giovanni Valdarno presieduta da Mauro Pini, ha dovuto arrendersi. La Festa del Veterano Sportivo in programma nella giornata del 14 giugno è stata rinviata a data da destinarsi, causa la situazione di emergenza provocata da Covid 19. 

FACCHETTI SOCIO UNVS E L’EMERGENZA COVID 19

Continua l’impegno durante l’emergenza Corona Virus, dell’attore teatrale Gianfelice Facchetti, socio UNVS presso la sezione di La Spezia presieduta da Piero Lorenzelli, e figlio di Giacinto, l’indimenticato capitano della Nazionale e dell’Inter. Facchetti ha recentemente pubblicato un video rintracciabile nel suo link, dal titolo Tribù del Calcio Show.

A NOVARA INIZIATIVA UNVS CONTRO IL CORONA VIRUS

Duramente colpita dal Corona Virus, anche la città di Novara ha pagato un tragico tributo di vittime e contagi. La sezione cittadina presieduta da Tito De Rosa, oltre a ringraziare il personale sanitario per la generosa e sofferta azione prestata per salvare i colpiti, ha deciso anche di intervenire concretamente. E’ stata così effettuata una raccolta fondi a favore della Aou “Maggiore della Carità” di Novara finalizzati a potenziare la struttura di rianimazione.

L’UNVS ATTIVA SUL COVID-19 CON AGGIORNAMENTI E NOTIZIE

continua l’iniziativa dei Veterani dello Sport. Data l’attuale situazione di grave difficoltà creata dal Covid 19, è stata aperta da tempo una sezione dedicata a notizie, aggiornamenti e informazioni inerenti all’emergenza sanitaria in corso e alla propria attività. L’indirizzo di riferimento è il seguente:

https://ilveteranodellosport.wordpress.com/speciale-covid-19/ Per rimanere costantemente aggiornati, è possibile attivare le notizie sulla casella di posta elettronica grazie all’apposita iscrizione. Ad ogni nuova notizia verrà ricevuta sulla e-mail un avviso. Per attivare le notifiche, la procedura prevede di andare sull’indirizzo suddetto scorrendo la pagina fino in fondo e inserendo la e-mail personale nell’apposito spazio e infine premendo il pulsante “iscriviti”. Per qualsiasi informazione è inoltre possibile rivolgersi a ufficiostampa@unvs.it. Si rammenta infine che tutte le attività dei Veterani dello Sport sono momentaneamente sospese, nel pieno rispetto dei provvedimenti emanati dalle Autorità Governative decise in seguito alla situazione emergenziale causata dal Corona Virus.

COMUNICATO N.14

L’UNVS PIEMONTESE ATTIVAMENTE IMPEGNATO CONTRO IL COVID

Veterani dello Sport piemontesi in prima linea nella lotta contro il Covid 19. Anche grazie a contatti immediati e tecnologicamente avanzati tra le varie sezioni per consigli, notizie e scambi di informazione e realizzati su iniziativa del delegato regionale Antonio Muscarà, che hanno favorito azioni, sono tanti gli interventi effettuati contro il corona virus. All’azione operata inizialmente da Cuneo presieduta da Guido Cometto, si sono sommati infatti, altri interventi. Arona guidata da Alfonso De Giorgis, si è distinta per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità a persone bisognose, Asti pilotata da Giorgio Bassignana, ha raccolto fondi che sono stati devoluti all’ospedale cittadino, emulata da Novara presieduta da Tito De Rosa, che li ha consegnati al presidio di casa. Inoltre, la sezione di Bra presieduta da Paola Ballocco, con il supporto attivo del vice presidente vicario nazionale Gianfranco Vergnano, si è resa protagonista di un’altra azione di solidarietà. I soci unitamente a numerosi amici e simpatizzanti, si sono infatti adoperati nell’acquisto di supporti DPI e gel settico, atto a impedire l’ulteriore propagazione del virus. E nei giorni scorsi, grazie anche alla collaborazione dell’Assessore Comunale, nonché vice presidente UNVS braidese Massimo Borrelli, il materiale sanitario è stato consegnato al sindaco cittadino Gianni Fogliato per la consegna alle rsa. Infine, da segnalare anche l’intervento di supporto ai soci dell’Associazione più fragili mediante riscontri telefonici.

BATTISTELLA MEDICO UNVS, IN PRIMA LINEA CONTRO IL VIRUS

Davide Battistella, socio UNVS della sezione di La Spezia presieduta da Piero Lorenzelli, nonché presidente della Federazione di Arrampicata Sportiva specialità che debutterà alle prossime Olimpiadi, è impegnato in prima persona nella lotta contro il Covid 19 in veste di medico delle emergenze nella provincia ligure. Un ruolo coraggioso data la situazione; mentre in merito al rinvio delle Olimpiadi Battistella, pur rammaricato ha comunque pienamente giustificato la necessità della scelta. 

PIZZUL E BUFFON CON L’UNVS A PALMANOVA

Prima dell’emergenza Covid 19 che ha bloccato ogni attività sportiva o collaterale, la sezione dei Veterani dello Sport di Palmanova, la più antica per fondazione in Friuli, è riuscita quasi in extremis, ad effettuare l’attesa Premiazione del Veterano. Giunta alla 20a edizione, la giornata ha registrato la partecipazione di numerose personalità della splendida città stallata, di un folto pubblico e naturalmente dello stesso presidente Valter Buttò, nonchè del consigliere nazionale Prando Prandi e del delegato regionale friulano Giuseppe Garbin. Nel corso del suo intervento di apertura, Buttò ha ricordato con legittimo orgoglio, la festa di qualche mese prima per i 50 anni dalla nascita della sezione alla quale hanno partecipato anche due ospiti illustri come Bruno Pizzul e Lorenzo Buffon. Poi via al lungo elenco dei premiati. In primis quella del Medaglione UNVS assegnato al preparatore atletico Igor Del Mestre. 

ANCORA LUTTI IN CASA UNVS

Continua il difficile momento per i Veterani dello Sport. A Torino è scomparso l’ex automobilista sportivo Diego Rovatti, mentre la sezione di Pontremoli accusa la perdita di Giancarlo Parodi. Ex presidente onorario, Parodi conquistò importanti allori nelle gare di atletica di fondo e marcia. Asti piange invece Michele Serra, ex presidente della sezione, nonché in evidenza durante la carriera sportiva nel salto con l’asta e la corsa campestre, e considerato per la sua attivissima trafila, una personalità di spicco nell’ambito della provincia piemontese. 

L’UNVS SI ATTIVA SUL COVID-19 CON AGGIORNAMENTI E NOTIZIE

Importante iniziativa dei Veterani dello Sin veste di atleta port. Data l’attuale situazione di grave difficoltà creata dal covid 19, è stata aperta una sezione dedicata a notizie, aggiornamenti e informazioni inerenti all’emergenza sanitaria in corso e alla propria attività. L’indirizzo di riferimento è il seguente:

https://ilveteranodellosport.wordpress.com/speciale-covid-19/ Per rimanere costantemente aggiornati, è possibile attivare le notizie sulla casella di posta elettronica grazie all’apposita iscrizione. Ad ogni nuova notizia verrà ricevuta sulla e-mail un avviso. Per attivare le notifiche, la procedura prevede di andare sull’indirizzo suddetto scorrendo la pagina fino in fondo e inserendo la e-mail personale nell’apposito spazio e infine premendo il pulsante “iscriviti”. Per qualsiasi informazione è inoltre possibile rivolgersi a ufficiostampa@unvs.it. Si rammenta infine che tutte le attività dei Veterani dello Sport sono sospese fino alla data del 3 aprile prossimo, nel pieno rispetto dei provvedimenti emanati dalle Autorità Governative decise in seguito alla situazione emergenziale causata dal corona virus. 

Paolo Buranello

Addetto Stampa Nazionale

Unione Nazionale Veterani dello Sport

Share.

Leave A Reply