lunedì, Ottobre 25

PIERO FORMALINI – ULTIMO SALUTO DELLA FIGeST

0

Dopo la dolorosa scomparsa del nostro caro Vice Pres. Vicario Mauro Neri, un altro dirigente della nostra Federazione è venuto a mancare.

Giovedì 23 Settembre ci ha lasciati il Caro Dr. Piero Formalini sconfitto a 72 anni da un brutto male che repentinamente lo ha portato via ai suoi affetti. Il caro Piero lascia la sua famiglia privata ma anche la grande famiglia della FIGeST.

Questore della Polizia di Stato in pensione, il Dr. Formalini, la cui vita si svolgeva tra Avigliano Umbro (TR) e Perugia, è stato nel mondo dello sport un praticante ed un dirigente ma, per la nostra Federazione, rappresentava soprattutto “il cultore”, “l’intellettuale” dei Giochi Tradizionali, per il suo profondo interesse per la materia che spaziava oltre la pratica e le mansioni da dirigente.

Calciatore dilettante negli anni 1966/69 del campionato dilettanti Umbro nelle società “MAROSO GIANFARDONI e VIRTUS di TERNI”.       

Brevetto atletico conseguito presso la Scuola allievi del Corpo Guardie di PS di Trieste.

Componente del gruppo sportivo FFOO sez. Judo Scuola Allievi della Polizia anno 1970/71.

In servizio al Centro Nautico e Sommozzatori del Corpo delle Guardie di PS dal 1971 al 1972.

Lunga esperienza nel giuoco e pratica del tennis al livello amatoriale anni 1975/95.

Membro del Panathlon Club Perugia, storica società composta da atleti, ex atleti e dirigenti sportivi.

In FIGeST in particolare:

Pratica e partecipazione a vari campionati italiani nelle discipline “ruzzolone e rulletto”.

Campione italiano a squadre di rulletto a Fabriano (AN) anno 2007. 

Presidente della “Commissione antidoping” della FIGeST dal 1996/2006.

Presidente della società dilettantistica “Altotevere” dal 2002 al 2021.

Consigliere nazionale della FIGeST dall’anno 2010 con nomina personale dell’allora Presidente Federale Dino Berti.

Piero, in FIGeST ti ricorderemo per il tuo severo sorriso che rappresentava una grande forza.

Ciao Piero!

Share.

Leave A Reply