lunedì, Gennaio 24

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER IL DILETTANTISMO

0

Al fine di assicurare ulteriori interventi a sostegno dell’attività sportiva di base, il Dipartimento per lo sport della Presidenza del Consiglio dei ministri mette a disposizione dei contributi a fondo perduto da destinare alle Associazioni ed alle Società Sportive Dilettantistiche che non siano state già beneficiarie dei precedenti contributi erogati dallo stesso Dipartimento nel corso delle precedenti procedure di evidenza pubblica.
Con la presente, invitiamo a dare massima diffusione della suddetta opportunità, ricordando che, per quanto riguarda la sessione relativa al contributo forfettario, viene richiesto alle ASD e SSD di presentare una certificazione prodotta dagli enti affilianti (FIGeST nel nostro caso) attestante il numero dei tesserati atleti al fine di presentare istanza di accesso al contributo a fondo perduto.

Al termine della presentazione delle domande per la sessione relativa al contributo forfettario, che si aprirà l’1 dicembre e si chiuderà il 10 dicembre, il Dipartimento provvederà ad inviare alla Federazione un file, con i dati relativi ai tesserati atleti dichiarati dalle affiliate che avranno presentato la domanda, per il riscontro e per la conferma dei dati (Certificazione da parte degli enti affilianti per accesso ai contributi a fondo).

Share.

Leave A Reply