SAFEGUARDING POLICY: LINEE GUIDA

LINEE GUIDA PER LA PREDISPOSIZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI CONTROLLO DELL’ATTIVITÀ SPORTIVA E DEI CODICI DI CONDOTTA A TUTELA DEI MINORI E PER LA PREVENZIONE DELLE MOLESTIE, DELLA VIOLENZA DI GENERE E DI OGNI ALTRA CONDIZIONE DI DISCRIMINAZIONE
ex art. 16 D.Lgvo n. 39/2021

Riforma dello Sport – Linee Guida per la predisposizione dei modelli organizzativi e di controllo dell’attività sportiva e dei codici di condotta

Modelli organizzativi e di controllo dell’attività sportiva e Codici di condotta ex art. 16, D.lgs. 39/2021 (c.d. “Riforma dello Sport”)

La Federazione, con delibera 2/2024, ha approvato le Linee Guida per la predisposizione dei modelli organizzativi e di controllo dell’attività sportiva e dei codici di condotta e tutela dei minori e per la prevenzione delle molestie, della violenza di genere e di ogni altra condizione di discriminazione prevista dal D.lgs. 11 aprile 2006, n. 198 o per ragioni di etnia, religione, convinzioni personali, disabilità, età o orientamento sessuale. 

Il D.lgs. 28 febbraio 2001, n. 39 prevede, infatti, che gli Affiliati siano tenuti ad adottare i Modelli organizzativi e di controllo dell’attività sportiva e Codici di condotta, conformi alle Linee Guida della Federazione. 

I Modelli di Organizzazione e Gestione e i Codici di Condotta rappresentano, dunque, un adempimento obbligatorio alla luce della Riforma dello Sport. Per agevolare Affiliati e Enti aggregati nell’attuazione degli adempimenti di legge, la Figest ha predisposto un fac-simile di modello organizzativo e di controllo e di codice di condotta che può essere adattato o implementato nel rispetto della normativa vigente e delle disposizioni del CONI e della stessa Figest tenendo conto delle caratteristiche dell’Affiliato e delle persone tesserate. 

La Federazione sta organizzando degli incontri formativi per le associazioni, che saranno tenuti dal Safeguarding Officer avv. Federica Cavalieri, nel corso dei quali sarà dato ausilio alle associazioni e società affiliate al fine di mettersi in regola con i prossimi adempimenti sul tema.

Safeguarding Officer 

La Federazione ha istituito il Safeguarding Officer nominando, con la delibera 2/2024, l’Avv. Federica Cavalieri quale Responsabile delle politiche di Safeguarding della Figest. 

Il Safeguarding Officer può essere contattato al seguente indirizzo email safeguarding@figest.it

Gli Affiliati  devono altresì procedere alla nomina del Responsabile contro abusi, violenze e discriminazioni entro il 1° luglio 2024. La nomina dovrà, senza indugio, essere comunicata al Safeguarding Officer all’indirizzo email sopra riportato.